Baratter, sordi e diabetici: “esprimo soddisfazione per i miei due ordini del giorno approvati oggi in Consiglio Provinciale”

0
187 Numero visite

Soddisfazione per l’approvazione all’unanimità, da parte del Consiglio provinciale, di due importanti ordini del giorno: il primo riconosce ufficialmente l’uso della Lingua dei Segni Italiana (Lis) in provincia di Trento, mettendo in campo dieci misure operative per la totale inclusione delle persone sorde specialmente in campo scolastico.

Il secondo – corrispondendo alle richieste di miglioramento del servizio per le 27.000 persone diabetiche oggi stimate in Provincia di Trento, recentemente evidenziate dalle Associazioni di riferimento – prevede di valutare un aumento dell’organico del personale sanitario nei vari centri trentini deputati alla cura del diabete, prevenendo complicanze e disagi.

Cons. Lorenzo Baratter

http://www.agenziagiornalisticaopinione.it/

 

Newsletter