Una sede per l’associazione provinciale sordi

0
722 Numero visite

Riceviamo e pubblichiamo.

Recentemente mi è stata segnalata l’esigenza dell’Associazione Provinciale Sordi di Vercelli di poter usufruire di una nuova sede.

di Luca Pedrale, comitato civico La nostra gente

Quella attuale, data in comodato d’uso molti anni fa dal Comune di Vercelli, non è più in condizione di poter ospitare gli incontri e le riunioni degli aderenti di questa associazione. Il locale è vecchio, non molto salubre con vetri rotti ecc. L’ Associazione Provinciale Sordi ha richiesto al Comune una nuova sede in comodato ma la risposta per il momento è stata negativa.

Chiedo cortesemente al Comune di Vercelli di fare un monitoraggio sul numeroso patrimonio immobiliare comunale per vedere di trovare un locale idoneo.

E’ una soluzione, a volte, richiesta anche da altre associazioni vercellesi che hanno un ruolo fondamentale nella vita sociale della città e della provincia. Non dimentichiamo che la nostra provincia è sempre più popolata da anziani con malattie legate alla vecchiaia o alla disabilità. Queste associazioni spesso svolgono un ruolo di supplenza alle strutture pubbliche e di ammortizzatori sociali.Sono pertanto delle realtà molto importanti per Vercelli e provincia e non devono essere sottovalutate.

http://www.infovercelli24.it/

Newsletter