Risoluzione Lingua dei Segni e gli interpreti di Lingua dei segni professionisti

0
898 Numero visite

Certo di fare cosa gradita sono ad inoltrarVi la risoluzione votata favorevolmente dal gruppo Lega Nord ed approvata al Parlamento europeo mercoledì 23 novembre 2016, titolata “Lingua dei segni e gli interpreti di lingua dei segni professionisti”

07n5hmxpCon questa risoluzione, appoggiata ufficialmente anche dall’Ente Nazionale italiano per la Protezione e l’Assistenza dei Sordi, il Parlamento europeo chiede agli Stati Membri e alle Istituzioni che vengano rimossi alcuni ostacoli che ancora impediscono la piena integrazione dei cittadini che si trovano a convivere con questa forma di disabilità.

Tra questi:

 

  1. La mancanza di un riconoscimento ufficiale delle lingue dei segni nazionali;
  2. La mancanza del riconoscimento formale della professione di interprete di lingua dei segni e di appositi registri nazionali o regionali per gli operatori di questo settore;

Prosegue con l’approvazione di questo atto una battaglia già avviata dalla Lega Nord in ambito nazionale. Vale la pena ricordare, infatti, che il 28 luglio 2016, il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato all’unanimità la proposta di legge formulata proprio dalla Lega Nord, grazie al mio determinato impegno, per riconoscere ufficialmente, su tutto il territorio lombardo, la lingua dei segni.

Con l’auspicio di un futuro incontro e in attesa di collaborazioni future, colgo l’occasione per augurare a tutti buon lavoro!

Scaricare da documenti:
lingua-dei-segni

testiapprovati

On. Angelo CIOCCA – Deputato al Parlamento Europeo
Gruppo ENF – Lega Nord

Newsletter