Celebrazioni per la “Giornata Mondiale del Malato”

0
1.125 Numero visite

trapani1Si celebrerà mercoledì prossimo, memoria della Madonna di Lourdes, la 23ª edizione della Giornata Mondiale del Malato, un’occasione utile per favorire l’attenzione ai malati, alle loro famiglie e, più in generale, al mondo della cura, sia professionale sia del volontariato.

Giornata-del-malato_2015_TpOggi-200x133A Trapani, come è ormai tradizione, la giornata viene vissuta nella parrocchia intitolata alla Madonna di Lourdes con una serie di iniziative inserite nel calendario dei festeggiamenti per il 157° anniversario dell’apparizione della Madonna a Lourdes iniziati lo scorso 6 gennaio.
Alle 17 sarà celebrata la messa presieduta dal vescovo Pietro Maria Fragnelli con la partecipazione attiva di alcuni disabili. Sarà presente un interprete Lis (lingua italiana dei segni per i non udenti) mentre le letture della Liturgia della Parola saranno proclamate da una persona sorda e da una persona cieca.

Al termine della celebrazione gli assistiti dell’Unitalsi reciteranno la Preghiera dell’Ammalato. Alle ore 18 prenderà il via la processione lungo la via Virgilio. Al termine è prevista una “cascata pirotecnica” dal campanile della chiesa.
“Anche le persone immerse nel mistero della sofferenza e del dolore, accolto nella fede – ha scritto papa Francesco nel suo messaggio in occasione della Giornata del Malato – possono diventare testimoni viventi di una fede che permette di abitare la stessa sofferenza, benché l’uomo con la propria intelligenza non sia capace di comprenderla fino in fondo”

http://www.trapanioggi.it/

Newsletter