Comunicato precongressuale testimoni di Geova

0
1.372 Numero visite

Come ogni estate, i Testimoni di Geova invitano tutta la comunità locale ai loro congressi annuali. Quest’anno ben quattro si terranno presso il Palaiper di Monza. Il tema di quest’anno è Continuiamo a cercare prima il Regno di Dio!

comunicato precongressuale testimoni di geova

Comunicato –  Inserito da Michele Castaldi“

Michele Castaldi, portavoce al congresso, dichiara in proposito: “Fedeli appartenenti a diverse confessioni pregano per il Regno di Dio. Questo congresso spiegherà cos’è questo Regno e in che modo può incidere positivamente sulla nostra vita. Uno dei momenti clou del programma sarà il discorso del venerdì mattina, che indicherà cosa sta realizzando attualmente questo Regno a nostro vantaggio”. E aggiunge: “Una dottrina fondamentale dei Testimoni di Geova, che poggia su prove bibliche e storiche, è che Gesù Cristo abbia cominciato a governare nel 1914 in veste di Re del Regno di Dio. Quest’anno ricorre il centenario di quell’evento”. Due appuntamenti ormai consolidati all’interno del programma sono le due rappresentazioni teatrali, il venerdì e la domenica, e il battesimo dei nuovi credenti previsto per sabato mattina.

Durante le tre settimane precedenti all’evento, i Testimoni di Geova consegneranno personalmente a tutti gli abitanti delle province di Milano, Monza, Varese, Como e Pavia l’invito ad assistere al congresso insieme a loro. Il primo dei quattro congressi di tre giorni che si terranno a Monza inizierà venerdì 27 giugno 2014 alle 9.20. L’ingresso è gratuito. I congressi dei Testimoni di Geova sono finanziati interamente tramite donazioni.

Si calcola per il Palaiper un’affluenza complessiva di circa 16.000 persone nel corso di questi quattro fine settimana consecutivi dedicati all’istruzione biblica. I Testimoni di Geova stanno organizzando in Italia 87 congressi in 19 città sia in lingua italiana che in lingua italiana dei segni e in diverse lingue straniere. In tutto il mondo i Testimoni di Geova sono più di 7.900.000 e sono suddivisi in oltre 113.000 congregazioni

 

http://www.milanotoday.it/

Notizie via email