Giovani ed elezioni. Arriva il rap elettorale “La matita è la mia arma”

0
1.135 Numero visite

“La matita è la mia arma, una tessera il mio scudo”… è una delle frasi della canzone rap “Lascia il segno”, online da ieri sui social network. (Clicca qui per ascoltarla)

 

rap-640x360

La canzone è un invito rivolto dai giovani ai giovani perché esercitino al meglio il diritto al voto, in vista delle elezioni europee del 25 maggio. Il video è stato realizzato nell’ambito della campagna “Lascia il segno in Europa”, che da gennaio ha coinvolto circa 70 ragazzi di Lombardia, Marche e Sicilia che hanno condiviso un percorso di formazione ed informazione sull’Europa e i suoi programmi, ma anche sugli strumenti di comunicazione, che ora stanno utilizzando: i video, il RAP, il fumetto.

Il testo della canzone “Lascia il segno” è stato scritto a più mani dal Rapper milanese Davide Passoni e da un gruppo di ragazzi e ragazze di età compresa fra 20 e 25 anni.

Altri gruppi, a Palermo e Ancona, stanno in questi giorni realizzando video, fumetti, spot radio e stanno curando la traduzione in LIS – Lingua italiana dei segni, di diversi video informativi sui programmi comunitari. L’intera campagna è infatti improntata all’accessibilità: tutto i video sono tradotti in LIS e/o sottotitolati, tutto il materiale stampato avrà i QRCode che permetteranno di accedere a file audio per la lettura dei testi ai non vedenti, il sito internet è realizzato in modalità accessibile anche per i non vedenti.

Tutta la campagna, che avrà il suo momento culmine il 9 maggio con delle giornate informative nelle piazze di diverse città italiane, è coordinata dall’Associazione InformaGiovani di Palermo ed è supportata dall’ultima annualità del Programma “Gioventù in Azione”. I suoi partner che realizzano le attività sul territorio sono i Comuni di Palermo e Milano, gli uffici periferici del Dipartimento Giustizia Minorile di Ancona e Palermo e le web Radio “Radio incredibile” e “Radio Centopassi”.

http://www.ilmoderatore.it/

Notizie via email