“Oltre gli occhi” Dramma in Lingua dei Segni e in Italiano al Don Bosco

0
1.368 Numero visite

Il 16 Febbraio 2014 alle ore 17.00 presso il teatro Don Bosco, in via Roma 73 a Caserta la compagnia Laboratorio Zero di Roma, Dario Pasquarella presenterà un nuovo spettacolo dal titolo “Oltre gli Occhi”.

095300_oltregliocchi

Questo dramma originale è stato realizzato e creato per portare avanti il ricordo e la memoria di quegl’ anni, in cui la storia fu devastata da orribili scelte di un solo, folle uomo.

Deportazione desolazione, lacrime e migliaia di vittime. Quel “modello di perfezione”, portò pulizia, distruggendo vite, case e ricordi. La compagnia ha realizzato questo spettacolo in memoria di ciò che è stato. La compagnia formata da un gruppo di attori sordi ed udenti , coordinati dal regista Dario Pasquarella, ha dato vita ad uno spettacolo bilingue, dove la lingua dei segni e il parlato, rendono il medesimo accessibile ad un pubblico di sordi ed udenti segnanti e non. La scelta di uno spettacolo bilingue è stata voluta per poter arrivare anche a quel pubblico di udenti che ancora non hanno avuto il piacere di poter conoscere la Lis, questa lingua meravigliosa. infatti il dramma ha un parlato che delinea e sottolinea tale accessibilità.

Noi di Laboratorio Zero crediamo nel teatro come fonte di cultura, i nostri spettacoli sono momenti importanti per far conoscere a tutti tale cultura e soprattutto la nostra Lingua Madre. Ringraziamo il comune e l’Ens di Caserta per la loro collaborazione. La compagnia Laboratorio Zero di Roma con questo ed altri spettacoli va a sostegno del Riconoscimento della Lingua dei Segni come vera lingua, da tempo, moltissimo tempo tale riconoscimento non è ancora stato attuato.

http://www.casertanews.it/

Notizie via email