App in lingua segni per sordi al museo

0
1.038 Numero visite

A breve cinque tablet a disposizione dell’archeologico di Napoli

87df99b3fe44f4c06f8a9be71c00e90bLa tecnologia corre in aiuto di chi ha difficoltà uditive: nei prossimi giorni, infatti, un’app per tablet descriverà con la lingua dei segni (lis) venti delle maggiori opere presenti nel Museo Archeologico di Napoli.

Il nuovo software per i sordomuti è stato presentato oggi e sarà disponibile a breve su cinque tablet acquistati dalla Regione Campania che la Federsordi donerà al museo napoletano. A breve, l’app potrebbe anche essere liberamente scaricabile dai visitatori. (ANSA).

http://www.ansa.it/

Newsletter