Venerdì la presentazione della Scuola Interpreti LIS

0
4.679 Numero visite

Venerdì 5 ottobre alle ore 15.30 presso i locali dell’Istituto dei Padri Rogazionisti “Annibale M. di Francia” in via Castellana n° 110 a Palermo si terrà la conferenza di presentazione della Scuola Interpreti LIS (Lingua dei Segni Italiana) dell’Accademia Europea Sordi Onlus.

laura santarelli

La scuola è diretta dalla dott.ssa Laura Santarelli, interprete LIS del TG 1 Rai LIS, Presidente onorario della Coop. EticaLIS, Referente Innovazione Sociale per Fondazione Agenda e Responsabile Dipartimento Politiche Sociali e Disabilità FLI.

Il corso è patrocinato gratuitamente dalla Regione Siciliana – Assessorato all’Istruzione e Formazione Professionale.

29La Scuola si propone l’obiettivo di promuovere una formazione mirata alla creazione di impresa al fine di rispondere alle esigenze territoriali delle persone che vivono in condizione di sordità.

I sordi in Italia sono 968.000 (dati ISTAT) e chiedono da sempre di essere integrati nella società civile attraverso i servizi alla persona tra i quali il servizio di interpretariato LIS ai sensi della Legge quadro 104/92.

L’AES ha sede a Roma, dove da anni ha istituito la scuola interpreti LIS e ha lavorato a diverse iniziative nel settore.

Forte dell’esperienza romana l’AES ha deciso di promuovere tale iniziativa, al fine di favorire l’occupazione sul territorio siciliano mettendo in essere anche sinergie varie e fondi reperiti dalla Comunità Europea.

La Scuola già in passato è stata oggetto di riconoscimenti vari tra i quali 3 medaglie al valore conferite dall’ attuale Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Inoltre la Regione Siciliana insieme a quella Piemontese è l’unica ad aver riconosciuto lo STATUS di LINGUA alla lingua dei segni italiana con DDL del ottobre 2011 ed è per tale ragione che l’ AES ha deciso di investire in tale territorio.

http://www.inchiestasicilia.com

Notizie via email