L’Inno di Mameli nella lingua dei segni: il coro di bambini emoziona mamme e papà

0
1.342 Numero visite

Una festa speciale, con un Inno d’Italia ancora più speciale per le scuole di Cunardo. È successo sabato 28 maggio in occasione della festa di fine anno: 500 studenti hanno “segnato” l’Inno di Mameli nella lingua dei segni (Lis) davanti a genitori e parenti visiblmente emozionati

corolis
Guarda il video

I ragazzi hanno imparato negli anni scorso il linguaggio dei segni per comunicare con un loro compagno non udente. Il “Coro delle Mani Bianche” è diretto dalla docente Miriam Gant.
Sabato, alla Baita del fondista, si è esibita anche l’Orchestra Giovanile Studentesca della provincia di Varese.

Il concerto verrà riproposto lunedì 30 maggio alle ore 18 al Salone Estense di Varese nell’ambito delle celebrazione dei 200 anni dalla elevazione di Varese al rango di città. L’Orchestra si esibirà anche domenica 5 giugno alle ore 18 al Teatro Santuccio per un Concerto di beneficenza a favore dei bambini di Addis Abeba.

di redazione@varesenews.it
http://www.varesenews.it/
Newsletter