LIS-ola per tutti: strepitosa caccia al tesoro “Alla ricerca della Biodiversità”

0
1.167 Numero visite

Dopo la chiusura dell’anno scolastico con gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Porto Cesareo” che si sono affrontati in una strepitosa caccia al tesoro denominata “Alla ricerca della Biodiversità” che ha visto trionfare intelligenza, strategia, preparazione ed intraprendenza, portando sul podio tutte le squadre che, attraverso indizi nascosti e tracce da seguire, hanno potenziato ed approfondito le loro conoscenze sulle tante biodiversità presenti sull’Isola dei Conigli ed in attesa dei campi di volontariato di agosto (compleanno del Circolo Legambiente Porto Cesareo) un’altra pregevole attività ha visto protagonista, quale palcoscenico naturale, l’Isola Grande sita all’interno della Riserva Regionale Orientata “Palude del Conte e Duna Costiera”.

LIS_OLA-3-346x260

In collaborazione con l’Associazione Olivia (nata nel 2010 a Padova, che ha come obiettivo primario la diffusione del Bilinguismo, Italiano/ LIS (Lingua dei Segni Italiana) in vari contesti, formali e non formali con la presenza di bambini, ragazzi e adulti udenti e sordi), infatti, i volontari di Legambiente ed Italia Nostra e il Centro di Educazione Ambientale del Comune di Porto Cesareo, hanno reso accessibile l’isola dei Conigli ad alcuni ospiti davvero speciali.

I 25 piccoli partecipanti al Summer Camp Salento 2015 hanno potuto apprezzare i tanti contenuti naturali dell’isola in ben due lingue: quella parlata e quella dei segni. Accompagnati dall’interprete LIS Livia, dallo staff di Olivia ed accompagnati dalle esperte guide e biologi del CEA Porto Cesareo, i bambini sono stati accompagnati lungo un percorso che gli ha fatto comprendere le caratteristiche naturali salienti dell’Isola, della Riserva terrestre e dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo arricchendo la giornata con tantissime domande su flora e fauna in generale e del territorio cesarino in particolare.

Grande soddisfazione è stata manifestata dagli organizzatori e partners del progetto che vedrà i piccoli ospiti nuovamente impegnati con l’Ambiente martedì 21 luglio presso il Centro di Educazione Ambientale di Torre Lapillo per un nuovo “tuffo” nella biodiversità.

Luigi Massimiliano Aquaro

http://www.ilpaesenuovo.it/

Newsletter