Alla fiera del lavoro si incontrano domanda e offerta

0
972 Numero visite

Alla tre giorni di Job Match è possibile proporsi a grandi gruppi come Ikea e Lidl, aziende locali come Vivai Vannucci  ed enti pubblici di Saverio Melegari

Una dipendente Ikea al lavoro. Anche l'azienda svedese avrà uno stand al Job Match
Una dipendente Ikea al lavoro. Anche l’azienda svedese avrà uno stand al Job Match

Una vera e propria fiera del lavoro per permettere a chi è in cerca di occupazione di mettersi in gioco e trovare nuovi contatti, mentre per le aziende l’occasione per uscire dal proprio guscio e farsi conoscere. Sono queste le linee-guida di “Job Match”, tre giorni interamente dedicata al mondo del lavoro che si svolgerà da domani, mercoledì 28 gennaio, a venerdì 30 gennaio alla Cattedrale dell’area ex Breda.

Una grande piazza nella quale si potrà sostare fra gli oltre 50 stand presenti e, per chi ha capito che può essere l’occasione giusta per trovare una occupazione, presentarsi con il curriculum in mano e lasciare la propria candidatura a quelle aziende o enti che potrebbero fare al caso del candidato. L’evento è organizzato dalla Provincia e non sarà solo un “faccia a faccia” fra domanda e offerta, visto che si terranno anche incontri, dibattiti e workshop per far capire a giovani e meno giovani come muoversi nella caccia a un posto di lavoro. L’ingresso, ovviamente, sarà gratuito.

Chi c’è? Sono 31 le aziende che saranno presenti e tutte in cerca di nuovo personale per i settori più disparati. Si passa, infatti, dalle catene e dalle multinazionali come Ikea e Lidl Italia, a realtà profondamente radicate sul territorio ma conosciute in tutto il mondo come Vannucci Piante e altri soggetti che sono istituzioni, per esempio, come Formitalia a Quarrata. Ma non ci si ferma qui, perché c’è spazio anche per altri settori come ferramenta, edilizia, informatica e altri. Oltre alle aziende, anche istituzioni, sindacati, e forze dell’ordine.
Cosa si fa? Nell’area dei servizi per l’impiego provinciali verranno offerti anche altri tipi di servizi: accesso a Internet con possibilità di navigazione assistita; mediazione linguistica culturale; interpretariato in lingua dei segni (Lis). Per chi si presenta con bambini c’è uno spazio giochi con animazione.
Programma. Si parte domani, mercoledì 28, con diversi workshop che spaziano dalla stesura di un curriculum alle modalità migliori per lanciare una candidatura nel mondo del lavoro o per capire come effettuare un tirocinio. Dalle 16.30, la rassegna “Rock al lavoro” con l’esibizione di vari gruppi musicali. Sono le linee guida anche dei giorni successivi con alcune variabili dedicate ad aziende che si presenteranno pubblicamente o che useranno i social network per entrare meglio nel mondo del lavoro. La Cattedrale aprirà mercoledì dalle 9 alle 13, con appendice al pomeriggio, giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.30 e venerdì dalle 9 alle 13.

Tutti i partecipanti. Queste le aziende e le istituzioni che saranno presenti alla Cattedrale per la tre giorni dedicata al mondo del lavoro. Aziende: Agent321, America Graffiti, Alleanza Assicurazioni, Ambrogio, Biolabor, Breschi&Melani, Capgemini (il 28), Cassioli Group (il 29), Centrica Imagine More, Centro agricolo “I medici”, Commit Software, CortImmobiliare, Consorzio HMS, Docustream, Istituto di Estetica e benessere Silvia, Ferramenta Ferpoint, Formitalia spa, Gea by Green Energy, Ge.Co. Edilizia, Gudema, Ikea, Le Poggiola, Lidl Italia (il 30), Omnia, PQE, Prometeo Animazione, Quarrata Forniture, Reali Confezioni, Sirio Sistemi Elettronici, Thales Group, Vannucci Piante, VisMederi.
Enti: Provincia e Comune di Pistoia; Giovani Sì; Provincia di Prato; Comune di Montale. Università: Isfol, ITS Prime (meccanica per il lavoro); Università di Firenze, Pisa e Siena. Rete dei Servizi: Cgil, Cisl centro servizi, Confesercenti Pistoia, Ente Bilaterale Terziario Pistoia, Ente Bilaterale Turismo, CNA Pistoia.
Mestieri in divisa: Carabinieri, Esercito, Guardia di Finanza Pistoia.

http://iltirreno.gelocal.it

Newsletter