“Iosegno”, riconoscere la lingua dei segni

0
1.609 Numero visite

L’Italia è uno dei pochi Paesi in Europa a non aver riconosciuto la Lis (Lingua italiana dei segni) come lingua ufficiale dei sordi e non udenti.

iosegnolalis

 

Un gruppo di ragazzi ha quindi lanciato la campagna #iosegno per chiedere al Parlamento di uscire dall’impasse

http://video.repubblica.it/

Newsletter