Agevolazioni fiscali per libri, figli a carico e disabili: novità 2013-2014

0
1.835 Numero visite

Arrivano le agevolazioni fiscali per libri e manuali, le novità non mancano anche per quanto riguarda i figli a carico

agevolazioni-fiscali-per-libri-e-figli-disabili_2026

Agevolazioni fiscali per librifigli a carico e disabili: facciamo il punto sullenovità 2013-2014 partendo dall’annuncio del ministro per lo Sviluppo Economico Flavio Zanonato sulle agevolazioni fiscali per libri (ma non per eBook): si parla didetrazioni al 19% per famiglie e persone giuridiche per l’acquisto di libri “fino ad una spesa annua di duemila euro, di cui mille per l’acquisto di libri di testo”.

Le agevolazioni fiscali sui libri fanno parte dell’articolo 17 che oggi dovrebbe essere discusso dal Consiglio dei Ministri: se diverranno realtà, le agevolazioni fiscali potrebbero valere per il 20142015 2016. L’Associazione Librai Italiani ha espresso grande soddisfazione per la proposta del ministro Zanonato.

Ricordiamo che in termini di detrazioni fiscali, oltre a quelle su risparmio energetico, ristrutturazioni edilizie ed elettrodomestici, vi sono altre novità legate in particolar modo alla presenza di figli in famiglia. Le agevolazioni fiscali sui figli a carico dal 2013 al 2014 cambiano come segue: le detrazioni per ogni figlio con età pari o superiore a 3 anni passano da 800 a 950 euro, mentre per neonati e figli con meno di 3 anni le detrazioni passano da 900 a 1220 euro.

Non solo, è importante ricordare anche che le agevolazioni fiscali per figli disabili, per ciò che concerne la somma aggiuntiva detraibile, passa da 220 a 400 euro. Si tratta di cambiamenti importanti, cui è necessario prestare particolare attenzione specialmente se non ci si affida al commercialista per la propria dichiarazione dei redditi ma si provvede da soli al completamento.

http://news.supermoney.eu/

 

Newsletter