Un’associazione per l’integrazione tra udenti e sordi

0
943 Numero visite

Nata a Ferrara il mese scorso, Aidus (associazione per l’integrazione di udenti e sordi) si propone di abbattere quelle barriere della società che limitano l’interazione tra la cultura sorda e quella udente.

17 giugno 2017

Il consiglio direttivo dell’Aidus è composto da: Gennaro Ciardiello (presidente), Elia Buson; (vicepresidente), Marco Tassani (tesoriere), Tommaso Guglielmi (consigliere), Cesare Guglielmi (consigliere) e Serena Longo (segretaria).

L’inaugurazione della sede dell’Aidus si terrà domani presso la parrocchia di Borgo Punta (Santa Maria del Perpetuo Soccorso) in Via Giovanni XXIII, 62 a Ferrara. (a.p.)

http://lanuovaferrara.gelocal.it/

Newsletter