Don Giorgio del Vecchio responsabile del settore spirituale ENS

0
892 Numero visite

Scritto da Serena Ferrara

Don Giorgio Del Vecchio, già parroco della Chiesa di Sant’Agostino tra il 2013 ed il 2014 e prima viceparroco di Santa Maria di Passavia,  è stato nominato responsabile del Settore spirituale dell’ ‘Ente Nazionale per la protezione e l’assistenza dei sordi’(ENS).

ens_spirituale

Il giovane sacerdote originario di Margherita di Savoia,  da sempre al servizio delle persone affette da disabilità uditiva, si occuperà di promuove l’integrazione delle persone sorde nella società, la promozione della loro crescita, autonomia e piena realizzazione umana.

L’Arcivescovo Giovan Battista Pichierri spiega così la nomina: “Il Consiglio Direttivo ha deciso di affidare detto incarico a Don Giorgio Del Vecchio, che fa parte della Sua Diocesi, avendo trovato in lui la disponibilità, la capacità, la competenza e la passione per riuscire a guidare il Settore Spirituale dell’ENS. Pertanto alla luce di quanto sopra, chiedo a S.E. Reverendissima di concedere a Don Giorgio l’opportunità di poter svolgere l’incarico che l’ENS gli ha affidato”.

L’incarico di responsabile del Settore spirituale dell’ENS è a titolo di volontariato e Don Giorgio potrà avvalersi di eventuali collaboratori volontari per farsi coadiuvare nella programmazione e realizzazione delle attività del Settore medesimo.

Il Settore spirituale dell’ENS ha lo scopo di promuovere incontri, seminari e convegni su temi religiosi coinvolgendo soprattutto i giovani sordi e offrire loro un percorso di fede. Inoltre, nell’ambito di ogni provincia dove risiedono le sedi ENS, è ormai consolidata la celebrazione della messa per i sordi presso una o più parrocchie, con l’utilizzo della Lingua dei Segni Italiana, tramite la quale i sordi non sono più degli inerti spettatori, ma possono partecipare attivamente alla celebrazione.

http://www.bisceglieindiretta.it/

Newsletter