Si lancia dal balcone di casa, sciclitano trasferito in elisoccorso a Catania

0
956 Numero visite

Le condizioni dell’uomo sono apparse subito gravi, ma pare non sia in pericolo di vita. Immediato l’intervento dell’elisoccorso per trasportarlo al Cannizzaro di Catania. Sul posto anche i vigili del fuoco e i carabinieri

di Mariacarmela Torchi

elisoccorsocatania

Un uomo di 53 anni di Scicli, sordomuto, si è lanciato dal primo piano del balcone della sua abitazione al Villaggio Jungi dove viveva con la famiglia.

L’uomo avrebbe prima cercato di togliersi la vita ingerendo dei detersivi poi ha compiuto l’insano gesto. Sul posto l’ambulanza del 118 e i vigili urbani di Scicli. Le condizioni dell’uomo sono apparse subito gravi, ma pare non sia in pericolo di vita.

Immediato l’intervento dell’elisoccorso per trasportarlo al Cannizzaro di Catania. Sul posto anche i vigili del fuoco e i carabinieri.

http://www.ragusah24.it

Newsletter