L’esperienza del CABSS per i bimbi sordi e sordociechi

0
1.420 Numero visite

L’appuntamento del mese di febbraio de I Venerdì del Pendola vedrĂ  protagonista il CABSS, Il Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi

Venerdì 13 febbraio dalle ore 15,30 alle 17,30 MPDFonlus ospiterĂ  nella sua sede di Via Tommaso Pendola a Siena, Stefania Fadda, psicologa, psicoterapeuta e direttrice del CABSS che racconterĂ  l’esperienza di questa onlus nata nel 2004 ad opera del suo presidente Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita ed impegnata nell’ambito della sorditĂ  e della sordocecitĂ .

Stefania Fadda 1

Partendo da una riflessione sull’impatto della sorditĂ  e della sordocecitĂ  sullo sviluppo dei piccoli, Stefania Fadda illustrerĂ  il cuore della mission del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus, vale a dire i programmi di intervento precoce per bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni che si fondano su un metodo innovativo ispirato all’Intervention canadese e allo SKI-HI Curriculum americano.

Stefania FaddaQuesti programmi lavorano sulla stimolazione multisensoriale, ma anche sul potenziamento della motricitĂ , sullo sviluppo delle competenze linguistiche, comunicative ed emotivo-relazionali, per insegnare ai bambini a comprendere le informazioni provenienti dall’esterno, sviluppare abilitĂ  e concetti, acquisendo modalitĂ  comunicative attraverso cui esprimere i propri bisogni.

Processi di intervento che, sottolinea Stefania Fadda “necessitano del coinvolgimento dei genitori, importante per la la ricaduta positiva che può avere sulla condizione dei figli”.

L’appuntamento è dunque per il 13 febbraio alle 15,30 in via Tommaso Pendola, 37 presso la sede di Mason Perkins Deafness Fund Onlus.

INGRESSO LIBERO

Volantino_13_febbraio_2015web

I Venerdì del Pendola continueranno il 13 marzo con Antonio Tiso e Ilenia Piccioni, fotografi e responsabili del progetto Poesia in movimento. Emozioni e Pensieri in Lingua dei Segni.

Per informazioni: info@mpdfonlus.com www.mpdfonlus.com

NOTE INFORMATIVE

Chi è MPDFonlus

Dal 1985 Mason Perkins Deafness Fund Onlus lavora per il sostegno delle persone sorde e per il riconoscimento della Lingua dei Segni italiana. L’obiettivo è quello di favorire il benessere, la formazione e lo sviluppo della persona sorda, a partire dalla valorizzazione della sua cultura e della sua lingua. In tal senso Mason Perkins Deafness Fund Onlus si impegna nella progettazione e realizzazione di eventi accessibili, nella produzione di materiale educativo e nella organizzazione di eventi di formazione per le figure che lavorano per e nellla comunità sorda. Per realizzare queste attività, MPDFonlus si avvale della collaborazione di professionisti, enti ed istituti italiani e internazionali. MPDFonlus dal 2010 ha sede a Siena in Via Tommaso Pendola, 37 ed è presieduta da Miriam Grottanelli de Santi.

Chi è il CABSS

CABSS nasce nel 2004, ad opera del suo presidente Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita e da sempre attivo nell’ambito della sordità e della sordocecità, in Italia e all’estero. Il Centro, diretto dalla Dott.ssa Stefania Fadda, ha sede a Roma, e vanta collaborazioni internazionali e numerose partecipazioni a convegni mondiali, nell’ambito dei quali ha condiviso i risultati dei programmi di intervento precoce. Nel 2012 riceve una medaglia di rappresentanza da parte del Presidente della Repubblica.

Biografia Relatrice

Stefania Fadda

Stefania Fadda, Direttore del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi dal 2008, è Psicoterapeuta e Psicologa specializzata in Salute Mentale e Sordità nell’ambito del Clinical Psychology PhD program, presso la Gallaudet University, Washington D.C. (USA).  Ha collaborato come Counselor per bambini sordi e CODA, di età compresa tra i 3 e i 5 anni, e come Psicologa Clinica per pazienti sordi, presso il Gallaudet Mental Health Center. In Italia ha collaborato con l’Ospedale Microcitemico di Cagliari e ha svolto attività di ricerca presso la Cattedra di Psicologia Dinamica – Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi di Cagliari. Attualmente è membro del Consiglio della European Society for Mental Health and Deafness (ESMHD) e del DeafBlind International (DbI), e collabora attivamente con l’Associazione di Psicologia Cognitiva di Roma.

Relatrice in numerosi convegni scientifici di importanza nazionale e internazionale, ha pubblicato libri e articoli nell’ambito della “Psicologia e Sordità” e della “Salute Mentale e Sordità”. Nel 2013 Stefania Fadda ha vinto il Premio R.O.S.A., Risultati Ottenuti Senza Aiuti, quale riconoscimento dei risultati raggiunti nel percorso professionale intrapreso in favore dei bambini sordi e sordociechi. Nel 2014 ha ricevuto il Premio Dea Madre, un prestigioso riconoscimento della Regione Sardegna

I Venerdì del Pendola sono organizzati con il patrocinio di e Asp “Città di Siena”.

In collaborazione con

Ens – Sezione Provinciale di Siena

Ufficio stampa Mason Perkins Deafness Fund

Luisa Carretti – cell. 347 9346150info@mpdfonlus.comwww.mpdfonlus.com

Mason Perkins Deafness Fund Onlus Via Tommaso Pendola, 37 – 53100 Siena

tel 0577 532001

www.mpdfonlus.com www.facebook.com/mpdfonlus www.youtube.com/mpdfonlus

Newsletter