Concluso il progetto “Su le mani”: un corso di sensibilizzazione sulla LIS e d’integrazione tra bambini udenti e non

0
2.102 Numero visite

Si concluso lo scorso 3 di giugno il progetto “Su le mani” che ha visto la realizzazione di un sogno: creare per la prima volta un’esperienza di integrazione e inclusione totale tra bambini udenti e sordi in una prima classe della scuola primaria dell’VIII Istituto Comprensivo “Elio Vittorini” di Siracusa.

Lis_Su_Le_Mani

Grazie al progetto, che ha previsto lo svolgimento di un corso di sensibilizzazione sulla LIS, Lingua dei Segni Italiana, i bambini hanno imparato, con il supporto di docenti qualificati e con modalità adeguate alla loro età, a “parlare” la LIS, a comunicare, persino a cantare attraverso i segni prodotti dalle loro mani.

Il progetto è stato avviato grazie a un lavoro di rete innescato dal volere dei genitori di un bambino sordo che frequenta la scuola, e si è realizzato grazie al coinvolgimento dell’Ente Nazionale Sordi di Siracusa, nella persona del Presidente Salvatore Risuglia, e dei docenti LIS, Andrea Burgio, Teresa Alcoraci e Daniela Campisi, alla piena disponibilitĂ  del Dirigente Scolastico, Dott.ssa Rosanna Olindo, del collegio dei docenti, e in particolare delle maestre Rosaria Borderi e Antonella Ciccio, all’approvazione unanime dei genitori, de alla generositĂ  di alcune importanti societĂ  del settore petrolchimico.

A conclusione del percorso formativo e dell’anno scolastico si è svolta, presso la sede della scuola, la manifestazione conclusiva del progetto a cui si è dato nome “Quando le mani uniscono …” in cui questi piccoli uomini e donne di domani ci dimostreranno come una società in cui le barriere comunicative siano abbattute è possibile!

E mentre alla Camera si discute tanto per decidere se riconoscere la Lingua dei Segni Italiana allo stesso modo dell’Italiano, il Ladino, il Sardo, obiettivo per il quale l’ENS si batte molto, a Siracusa si segna, si impara, si comunica e si realizza la piena integrazione tra studenti udenti e sordi.

http://www.siracusanews.it/

Newsletter