Signs2Cross, progetto europeo per la diffusione dei Segni Internazionali

0
1.703 Numero visite
Venerdì 21 febbraio alle 15.30, nuovo appuntamento del calendario di incontri su educazione e cultura sorda promosso da Mason Perkins Deafness Fund

I rappresentanti del gruppo europeo ideatore del progetto, ospiti della Siena School for Liberal Arts, partner italiano in collaborazione con Mason Perkins Deafness Fund, illustreranno obiettivi raggiunti e futuri sviluppi di Signs2Cross

Signs2Cross

Un progetto europeo per creare un programma on line per l’apprendimento dei Segni Internazionali (IS) usati dai sordi in contesti internazionali, come le assemblee politiche (WFD, EUD, WFDYS, EUDY), Deaflympics, le olimpiadi dei sordi, e altri eventi culturali e istituzionali.

E’ Signs2Cross  (www.signs2cross.eu), esperienza che sarà al centro del prossimo appuntamento de “I Venerdì del Pendola”, il calendario di incontri su educazione e cultura sorda promosso da Mason Perkins Deafness Fund, in programma venerdì 21 febbraio alle 15.30 a Siena (via Tommaso Pendola, 37, ingresso libero).

Ad illustrare il progetto, che è partito a gennaio 2013 e si chiuderà a dicembre 2014, saranno i rappresentanti dei 5 partner europei provenienti da Norvegia, Islanda, Gran Bretagna, Germania e Italia che l’hanno ideato e portato avanti: Møller Kompetansesenter Statped, Hochschule Magdeburg – Stendal, Shh, The Communication Centre for The Deaf and Hard of Hearing, Department of Education and Social Science dell’University of Central Lancashire e, per l’Italia, la Siena School for Liberal Arts con il suo Deaf Studies Department in collaborazione con la Mason Perkins Deafness Fund.

Una delegazione del gruppo europeo è ospite proprio in questi giorni della Siena School for Liberal Arts per concludere e perfezionare la fase di lavoro che ha visto ogni nazione membro, dopo aver individuato un interprete e un docente di lingua dei segni, selezionare due filmati in Segni Internazionali che sono stati tradotti nella lingua dei segni del proprio paese e analizzati dal punto di vista linguistico e contenutistico. Il traguardo successivo, oggetto di un prossimo meeting in Islanda, sarà l’elaborazione di esercizi per l’apprendimento dei Segni Internazionali.

Il primo video di presentazione del progetto, girato con Luigi Lerose e Mariapia Rizzi, rappresentanti di Signs2Cross per l’Italia, è disponibile sul canale Vimeo della Siena School for Liberal Arts all’indirizzo http://vimeo.com/86296345

[vsw id=”86296345″ source=”vimeo” width=”425″ height=”344″ autoplay=”no”]
L’incontro con i membri europei del progetto Sign2Cross è l’ottavo nel calendario de “I Venerdì del Pendola”, il ciclo di appuntamenti promosso dalla aree “Lingua e Cultura” e “Educazione” di Mason Perkins Deafness Fund, con il patrocinio della Provincia di Siena, dell’Asp “Città di Siena” e dell’Ens – Sezione Provinciale di Siena, per condividere idee ed esperienze e stimolare una riflessione sulla sordità che investa sia la comunità sorda che quella udente, diventando così elemento di conoscenza reciproca e integrazione.
Il prossimo appuntamento, in programma venerdì 7 marzo alle 15.30, vedrà protagonista Valgerður Stefánsdóttir, Direttrice del “Communication Centre of the Deaf and Hard of Hearing”, che aprirà una nuova finestra su sordità ed esperienze educative internazionali illustrando la situazione islandese.
“I Venerdì del Pendola” proseguiranno fino a maggio con altri 6 incontri, ad ingresso libero e gratuito, presso la sede di Mason Perkins Deafness Fund, in via Tommaso Pendola, 37, a Siena. Per garantire la piena accessibilità, ad ogni appuntamento sarà fornito un servizio di interpretariato Lis-italiano e italiano-Lis.

Al termine di ciascun incontro, sarà possibile partecipare al buffet organizzato dall’Ens – Sezione Provinciale di Siena: per prenotazioni, inviare una mail a siena@ens.it o un fax allo 0577 40501.

Per maggiori informazioni, www.mpdfonlus.com, info@mpdfonlus.com

Sul canale Youtube di Mason Perkins Deafness Fund è disponibile la video-notizia in Lis

http://youtu.be/r9KWXqXOcBk

Nella foto, i membri del gruppo europeo di Signs2Cross e la locandina de “I Venerdì del Pendola”
IL PROGRAMMA DE “I VENERDI’ DEL PENDOLA”

08.11.13 Silvana Boukhobza, Simona Di Meo
ISISS ” A. Magarotto” di Roma
Metodologie didattiche per un nuovo approccio all’insegnamento delle lingue agli alunni sordi”
22.11.13 Claudio Ferrara
Formatore
Film, corti e serie tv: uno sguardo sulla comunità sorda”
06.12.13 Maria Letizia Florio, Federica Vitali, Genny Conte
Istituto “G. Santini”, Noventa
Istruzione accessibile: le tante sfumature di un bilinguismo speciale”
13.12.13 Consuelo Agnesi
Architetto
Ascoltare con gli occhi – l’ambiente accessibile ai sordi”
17.01.14 Chiara Di Monte
Interprete sordo
Il mistero dell’Africa”
31.01.14 Simona Sportoletti
Assistente alla comunicazione
L’assistente alla comunicazione: l’esperienza senese”
14.02.14 Claudia Becker
Professor at the Humboldt-University of Berlin
Deaf education in Germany – change is in the air”
21.02.14 I membri sordi del progetto europeo “Signs2cross”

07.03.14 V
algerður Stefánsdóttir
Director Communication Centre of the Deaf and Hard of Hearing
Deaf education in Iceland”
21.03.14 Massimiliano Giovannardi
Videoblogger
Un sordo in tv”
04.04.14 Arianna Caccaro
Direttore di sede ISISS “A. Magarotto” di Padova
Didattica e tecnologie”
18.04.14 Serafino Timeo
Coordinatore ENS Piemonte
L’avventura dei marciatori sordi francesi”
09.05.14 Claudio Baj, Silvia Ceria
Istituto comprensivo di Cossato
Tecniche e modalità dell’apprendimento linguistico nella scuola bilingue di Cossato”
23.05.14 Corrado Pegoretti
Divulgatore tecnologico
Dall’inchiostro all’iPad”
Ufficio stampa Mason Perkins Deafness Fund
Tiziana Landi
 
Notizie via email