Sordi: è nata l’Ans. ‘La pluralità è fonte di ricchezza’

0
1.876 Numero visite

L’associazione replica all’Ens: “Voi un punto di riferimento, ma la storia insegna che la pluralità arricchische

LA NOTA DELL’ENS 

catanzaroHo un sogno; prendo questo motto da un grande discorso indimenticabile iniziato da Martin Luther King il 28 agosto di 50 anni fa! La storia insegna che la pluralità è fonte di ricchezza e mai di impoverimento. Lo è in tanti settori della vita civile, economica e sociale di ogni paese democratico.

Lo è ancora di più quando gli ideali e gli obiettivi che si perseguono tendono all’inclusione sociale dei soggetti svantaggiati. Lo spirito che siamo certi, e che condividiamo appieno, ha guidato e guida l’Ens è esattamente questo. Per quello che ci riguarda l’Ente Nazionale Sordi è stato ed è un ente di riferimento, una voce importante, una fonte di ispirazione per la nascita della nostra associazione, lo è innanzitutto per quello che ha saputo fare nel settore della tutela dei disabili uditivi.

La nostra associazione vuole contribuire con le proprie forze a combattere ogni forma di discriminazione e di segregazione intellettuale nei confronti dei disabili uditivi. Siamo pronti ed aperti a qualsiasi forma di collaborazione, certi che, insieme, sia più facile raggiungere gli obiettivi prefissati.

Ciò che accomuna la nostra associazione all’Ens è la consapevolezza di essere al fianco degli audiolesi e di fare tutto quello che le nostre forze ci consentono al fine di favorire il loro pieno accesso alla vita civile, economica e sociale. La pluralità dell’associazionismo è da sempre la forza intrinseca, quella che consente di raggiungere più alti risultati. La storia ce lo insegna”.

Il Presidente Nazionale

Associazione Nazionale Sordi Onlus

http://www.catanzaroinforma.it/

Newsletter