Sguardo Sostenibile: Una rassegna su ambiente e decrescita accessibile in Lis

0
1.658 Numero visite

Quattro appuntamenti accessibili a partire dal 26 settembre presso la SALA GIALLA in Via Tommaso Pendola a Siena

lavoratrici-cotone

Cosa si cela dietro l’etichetta di una semplice t-shirt? Perché il cambiamento climatico può mettere a rischio il nostro futuro? Quanti interessi ruotano intorno al commercio dell’acqua? Come trasformare la nostra economia per ritrovare la felicità?

6 documentari, 6 incontri con esperti del tema, 6 bio-degustazioni offerte da produttori locali della provincia di Siena risponderanno a queste domande durante una rassegna di film documentari organizzata da quattro importanti realtà che operano sul territorio senese per la promozione di un approccio eticamente sostenibile al cibo e all’ambiente: Siena School for Liberal Arts, Associazione per la Decrescita, Rete dei Gas Senesi, Slow Food Siena.

Visto il consolidato sostegno e la collaborazione con la comunità sorda locale, nazionale e internazionale, la Siena School for Liberal Arts ha deciso di rendere accessibili quattro dei sei appuntamenti previsti dall’evento con un servizio di interpretariato italiano/ Lis.

Il primo appuntamento è previsto per il 26 settembre alle ore 18,30 con Behind the Label, L’altra faccia del cotone indiano di Sebastiano Tecchio, film che documenta il “ciclo del cotone” per raccontare contemporaneamente il fallimento del mito del cotone Ogm. Il servizio di interpretariato per questo appuntamento sarà garantito per la durata dell’intervento del relatore Barbara Ceschi a Santa Croce, produttrice che introdurrà il film, che potrà essere seguito dalle persone sorde, perché provvisto di sottotitoli in italiano.

La proiezione sarà seguita da una piccola degustazione di prodotti offerti da L’Antico Pane a Legna, Pacina – Agricoltura Biologica, Poggio di Camporbiano, Podere Palazzetto.

 

Gli altri appuntamenti accessibili sono previsti per il 10 ottobre, il 7 novembre e il 21 novembre:

10 ottobre ore 18.30 – proiezione di Home di Yann Arthus Bertrand: servizio di interpretariato italiano/Lis per la durata dell’intervento della relatrice Sara Gracci del Movimento Transition Town. Il film è provvisto di sottotitoli in italiano.

7 novembre ore 18.30 – proiezione di Se io fossi acqua di Massimo Bondielli, Luigi Martella e Marco Matera: servizio di interpretariato per l’intera durata dell’evento, introduzione di Luigi Martella più la proiezione del film

21 novembre ore 18,30 – proiezione di Water Makes Money di Leslie Franke e Herdolor Lorenz: servizio di interpretariato per per l’intera durata dell’evento, introduzione di Fiorenza Bettini e Andrea Borgna più la proiezione del film

 

La rassegna è stata organizzata con il patrocinio di Provincia e Comune di Siena e con il sostegno di Osteria Sbarbacipolla, Associazione Produttori della Val di Merse e Bottega di Stigliano, Azienda Agricola Giovanni Cerrano, Pacina – Agricoltura Biologica, Poggio di Camporbiano, L’antico Pane a Legna, Azienda Agricola Goddi e Farina, Comitato Acqua Bene Comune, Podere Palazzetto, MondoMangione.

L’appuntamento è dunque per il 26 settembre alle ore 18,30 presso la Sala Gialla in via Tommaso Pendola, 37 a Siena.

INGRESSO LIBERO

Per maggiori informazioni scrivere a sustainability@sienaschool.com oppure telefonare allo 0577/532001.

LocandinaA3_WEB

 

Ufficio stampa Siena School for Liberal Arts
Via Tommaso Pendola 37- 53100 Siena
0577 532001
www.sienaschool.com
press@sienaschool.com

Partner-Rassegna-Sostenibil

 

 

Newsletter