La prende in giro per la sordità, la prende a ‘mattarellate’

0
1.380 Numero visite

Una lite tra due vicine di uno stabile, iniziata per una battuta su un problema di sordità, è finita a colpi di mattarello a Milano

Una lite tra due vicine di uno stabile, iniziata per una battuta su un problema di sordità, è finita a colpi di mattarello a Milano. Le due donne si sono affrontate sul pianerottolo di un palazzo in via Albertinelli, zona San Siro, sabato 14 settembre.

via_albertinelli-2

A chiamare la polizia è stata una signora di 58 anni, la quale ha raccontato di essere stata aggredita con il mattarello dalla vicina di 61 anni, che l’avrebbe minacciata di spaccarle la testa e le avrebbe urlato: “Sei la figlia del demonio, sei posseduta!”.

Quest’ultima l’ha poi colpita al braccio e al capo senza comunque provocare ferite. Agli agenti ha ammesso le sue responsabilità ma si è difesa dicendo di essere stanca delle battute della vicina sulla sua sordità.

Gli agenti le hanno invitate, nel caso, a sporgere reciproca querela.

http://www.milanotoday.it

Newsletter