Giovane sordomuta tenta il suicidio in via Roma, salvata dai vigili del fuoco

1
4.780 Numero visite

Alba movimentata nella centralissima arteria palermitana. La ragazza in preda allo sconforto e alla disperazione avrebbe raggiunto l’ultimo piano di un antico edificio in fase di ristrutturazione

di Francesco Mantoni

IMG_0879Alba movimentata per i residenti della centralissima via Roma. Una giovane sordomuta ha tentato di lanciarsi nel vuoto dall’ultimo piano di un antico palazzo in ristrutturazione a pochi metri da piazza San Domenico, proprio quasi di fronte alla sede centrale delle Poste. La ragazza, evidentemente in preda allo sconforto e alla disperazione, non si sa ancora come abbia fatto a raggiungere l’ultimo piano dell’edificio che è ingabbiato da una impalcatura. Fatto sta che qualcuno ha visto la scena ed ha avvertito immediatamente la polizia ed i vigili del fuoco.

La via Roma, per motivi di sicurezza e di emergenza, è stata chiusa al traffico e sul posto è arrivata un’autoscala dei pompieri. Un vigile del fuoco ha raggiunto l’ultimo piano dove si trovava la giovane che stava tentanto l’insano gesto e prontamente è riuscito a convincerla a scendere. Secondo le prime indiscrezioni, la giovane sarebbe stata poi accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale Civico per essere presa in cura dai medici. Non sono ancora chiari i motivi che avrebbero portato la giovane sordomuta a tentare il suicidio.

http://www.ilsitodipalermo.it/c

Newsletter