Camera, Boldrini incontra promotori petizione per il riconoscimento della Lis

0
1.588 Numero visite

Camera, Boldrini incontra promotori petizione per il riconoscimento della Lis

“Le Istituzioni hanno l’obbligo di consentire adogni persona di esprimersi e comunicare in modo pieno la propria vita.

Laura Boldrini
Laura Boldrini

Perciò intendo il riconoscimento ufficiale della Lis, la lingua italiana dei segni, come un obiettivo che va nella direzione di garantire a tutti i diritti previsti dalla nostra Costituzione”. Con queste parole la Presidente della Camera, Laura Boldrini, ha accolto i giovani di Radio Kaos ItaLis, promotori di una petizione indirizzata al Parlamento per ottenere il riconoscimento della Lis come lingua ufficiale.

“Vogliamo vivere in un mondo accessibile, ad esempio poter partecipare ad un convegno e seguire ogni discorso. La Lis rappresenta uno strumento aggiuntivo indispensabile”, hanno sottolineatoi ragazzi. La Presidente Boldrini ha ricordato che già in questo avvio di legislatura sono state depositate alla Camera due proposte di legge sulla materia: “Seguirò con impegno il loro iter, perché sono convinta che l’Italia debba finalmente colmare questo vuoto legislativo. Contate su di me”.

http://www.ilvelino.it/it

Newsletter