E’ morto l’attore Christopher Lee, la leggenda di Dracula

0
927 Numero visite

L’attore Sir Christopher Lee, star di Dracula, del Signore degli Anelli e di Guerre Stellari, e’ morto all’eta’ di 93 anni.

epa04793229 (FILE) A file picture dated 09 February 2012 shows British actor Sir Christopher Lee arriving for the premiere of 'Farewell, My Queen (Les adieux a la reine)' during the 62nd Berlin International Film Festival, in Berlin, Germany. According to an exclusive report in The Telegraph, Lee has died at the age of 93 at a hospital in London, Britain on 07 June 2015. His wife delayed the announcement to inform all close members of the family.  EPA/MICHAEL KAPPELER
epa04793229 (FILE) A file picture dated 09 February 2012 shows British actor Sir Christopher Lee arriving for the premiere of ‘Farewell, My Queen (Les adieux a la reine)’ during the 62nd Berlin International Film Festival, in Berlin, Germany. According to an exclusive report in The Telegraph, Lee has died at the age of 93 at a hospital in London, Britain on 07 June 2015. His wife delayed the announcement to inform all close members of the family. EPA/MICHAEL KAPPELER

Protagonista anche di uno 007, L’uomo dalla pistola d’oro, l’attore è morto domenica scorsa al Chelsea and Westminster Hospital di Londra, secondo fonti vicine alla famiglia. Era stato ricoverato per problemi respiratori e per un infarto circa tre settimane fa e aveva compiuto 93 anni in ospedale. Lady Lee, sua moglie da oltre 50 anni, ha deciso di informare tutti familiari prima di rendere pubblica la scomparsa del marito.

Alto, magro, la voce baritonale e lo sguardo spiritato, Lee era destinato ai ruoli di villain, di cattivo. E quello di Dracula, già interpretato con successo da Bela Lugosi tra la fine degli anni ’20 e gli anni ’30, gli calzava a pennello. In dodici film, tra la fine degli anni ’50 e l’inizio dei ’70,  Sir Lee sarà l’eroe dell’epopea Hammer, la casa di produzione che porterà al successo l’horror in technicolor negli anni ’60.

Nel 2009 fu insignito del titolo di Master of the British Empire dal principe Carlo, in una cerimonia a Buckingham Palace. L’attore, che camminava già con un bastone per un intervento alla schiena, non volle rivelare cosa gli avesse detto il principe nella conversazione dopo la nomina a cavaliere. Si limitò a riferire: l’erede al trono ”e’ stato generoso di complimenti. Non avrebbe potuto essere piu’ gentile”.

LEGGI LA SCHEDA DI CHRISTOPHER LEE SU ANSA CINEMA

IL TRAILER DI DRACULA

http://www.ansa.it

Newsletter