Salvatore Cimmino ospite di Panathlon e Rotary, storia di vita e di sport

0
873 Numero visite

Panathlon Club Orvieto insieme al Rotary Club di Orvieto ospiterannomercoledì 11 marzo, un personaggio di grande spessore sportivo ed umano. Salvatore Cimmino con la sua storia e la sua esperienza, rappresenta a pieno il tema del prossimo appuntamento del club: “Un Mondo alla portata di tutti”.

cimmino_1_1
Salvatore Cimmino

 

Cimmino è l’atleta che vincendo la Manhattan Island Marathon Swim, ha portato a termine il giro del mondo nuotando con una sola gamba dando un’ importante lezione di speranza alla disabilità. Il suo percorso e la sua sfida, iniziano nel 2006 con la sua prima traversata senza l’ausilio di protesi performanti, Capri/Sorrento di 22 km. Subito dopo inizia il suo “sciopero nuotando” per attirare attenzione sui problemi del mondo della disabilità.

Nel 2007 organizza il “Giro d’Italia a nuoto”, durante il quale diventa atleta del Circolo Canottieri Aniene e sarà sostenuto dalla Fondazione Roma, dieci tappe ognuna di 15-17 km circa, da Genova a Trieste per ricordare alla gente il problema delle barriere architettoniche. Nel 2008 prende parte in solitaria della “Capri – Torre Annunziata” e successivamente alla “Capri – Napoli”, prova del campionato mondiale di gran fondo.

http://www.orvietonews.it

Newsletter