Essere disabili in Europa. Meno del 50% ha un lavoro

1
1.433 Numero visite

scritto da Luca Tremolada

La condizione delle persone disabili: un confronto europeo

disabili-tableau

I dati di Eurostat sono del 2011, in tre anni la situazione potrebbe anche essere peggiorata. Nell’Unione europea (Eu 28) i disabili o comunque coloro che hanno riportato un handicap fisico sono circa 44 milioni di persone di età compresa tra 15 e 64 anni. Sia nel mercato del lavoro, nel sistema di istruzione o per gli indicatori di inclusione sociale, la situazione delle persone con disabilità nella EU28 è meno favorevole.

Più precisamente mentre il tasso di occupazione (che si ottiene dividendo il numero di occupati per il totale della popolazione tra i 15 e i 64 anni) è del 66,9 per cento, quello dei disabile è 47,3% (per la definizione di disabile rimando alla nota di Eurostat). Nell’info abbiamo specificato anche le voci relative all”accesso all’istruzione e alla formazione permanente. Il divario esistente tra le persone non disabili e disabili si è registrato anche per il tasso di rischio di povertà o di esclusione sociale.

Fonte: Eurostat. Dataviz: Andrea Gianotti.

http://www.infodata.ilsole24ore.com

Newsletter

1 commento