Otto Marzo Il Giro Del Mondo A Pedali Da Guiness

0
1.101 Numero visite

Scritto da: Stefania D

bicistrade304391Il giro del mondo fatto pedalando implica una durata temporale di quattro mesi, così l’idea di realizzarlo davvero è venuta a Paola Gianotti che partirà l’otto marzo da Ivrea. Dopo un anno di preparazione ed un percorso realizzato che comprenda 29.030 chilometri.

keep-brave-biciclettaLa pedalata del giro del mondo farà entrare Paola Gianotti anche nel Guiness dei Primati, una impresa simile è stata terminata dalla greca Juliana Buhring che ha impiegato 152 giorni.

La data scelta dell’otto marzo ha un valore simbolico per Paola, che alle ore 11 comincerà a pedalare in Piazza Ottinetti. La prima tappa sarà a Spotorno e sarà lunga 215 chilometri. Si supererà il confine a Ventimiglia, poi Paola visiterà con la sua bici la Francia, la Spagna ed il Portogallo. Un aereo poi la porterà in Argentina. Qui pedalerà per diecimila chilometri e passerà nel Cile e nel Perù.

Negli Stati Uniti pedalerà per 5mila chilometri, in Oceani per 7 mila ed in Asia per 5mila. Da qui comincerà il suo percorso di ritorno, in Turchia, Grecia ed Albania. Keep Brave è il nome del progetto e vuol dire Non mollare mai. E’ davvero un’impresa sportiva.

«Ho sempre amato i viaggi e lo sport e questa mi sembra la sintesi ideale di queste passioni», racconta Paola.

Per poter entrare nel  Guiness ci devono essere almeno  28.970 chilometri su una stessa bicicletta, almeno 40.075 chilometri tra spostamenti aerei o navali, partenza e arrivo nello stesso luogo.

Infine occorre che avvenga il passaggio per due punti agli antipodi della Terra.

http://mondialibrasile.com/

Newsletter