Emorragia cerebrale, operazione per Bersani

0
874 Numero visite

Colpito da malore stamani a Piacenza, poi trasferito a Parma. E’ sempre rimasto cosciente

9095b12e1fa14da73c85e661225982b7Sta per cominciare, nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale Maggiore di Parma, l’intervento chirurgico cui sarà sottoposto l’ex segretario del Pd Pierluigi Bersani. Si tratta di un intervento che si è reso necessario dopo gli esami angiografici, i cui dettagli saranno resi noti dall’Azienda Ospedaliera in una comunicazione ufficiale. Pier Luigi Bersani è stato colpito da una lieve emorragia cerebrale stamani a Piacenza. Dopo la tac e le diagnosi nel Pronto Soccorso e della cittadina, è stato trasferito di urgenza all’ospedale Maggiore di Parma dove è stato ricoverato nel reparto di neurochirugia.

“Sembra – riferisce il portavoce del”ex segretario Pd, Stefano Di Traglia –  che non ci siano conseguenze serie dal punto di vista neurologico. Bersani è cosciente – prosegue – ma i medici sono cauti e solo stasera daranno notizie precise.

Nel reparto di neurochirurgia di Parma è arrivato anche il presidente della Regione Emilia-Romagna, Vasco Errani. Dopo che si è diffusa la notizia del ricovero di Bersani a Parma, sono state decine le chiamate giunte ai centralini dell’ospedale Maggiore anche da parte di cittadini che chiedevano notizie sulle sue condizioni di salute. La struttura complessa di Neurochirurgia dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma, dove l’ex segretario Pd è stato trasferito in elisoccorso dopo i primi accertamenti eseguiti a Piacenza, è uno dei fiori all’occhiello della sanità regionale.

Intorno alle 11 l’ex segretario era arrivato al Pronto Soccorso di Piacenza accompagnato dalla moglie e dal fratello. Accusava un malessere e attacchi di vomito.

Immediati i commenti di solidarietà bipartisan.

“Un abbraccio fortissimo a Pier Luigi Bersani” scrive Matteo Renzi su Twitter. Sempre su twitter, vari membri della segreteria, da Pina Picierno a Alessia Morani, incoraggiano Bersani a superare il momento difficile. “Un pensiero e un abbraccio a Pier Luigi Bersani, forza!” gli fa eco sul sito di microblogging il presidente del Senato Pietro Grasso.
Maurizio Gasparri esprime “Totale solidarietá a Bersani, viene dal territorio e della militanza,ognuno ha le sue idee, la stima è per un vero politico non un guitto”.
“Caro Pier Luigi Bersani ti sono affettuosamente vicino. Forza!!!” cinguetta il vice premier Angelino Alfano.

“Apprensione e dolore. Ci auguriamo tutti che Pier Luigi possa riprendersi al più presto” commenta a caldo del sindaco di Torino, Piero Fassino. Fassino ha chiesto ai suoi collaboratori di essere tenuto costantemente informato sulle condizioni di Bersani.

Anche il Quirinale, a quanto si apprende da ambienti vicini a Pier Luigi Bersani, si è informato sulle condizioni di salute dell’ex segretario Pd, ricoverato a Parma per un’emorragia cerebrale. Oltre al premier Enrico Letta, in tanti hanno telefonato ai famigliari per dimostrare affetto, come Walter Veltroni e Piero Fassino.

http://www.ansa.it/

Newsletter