Latina, uccide la madre e l’inquilina Caccia all’uomo nelle campagne

0
1.213 Numero visite

L’assassino è una guardia giurata. Il raptus durante una lite per l’affitto non pagato. Feriti il figlio della vittima e suo marito

Via Darsena, dove l’assassino ha ucciso l’ex fidanzata (Marangon)
Via Darsena, dove l’assassino ha ucciso l’ex fidanzata (Marangon)

ROMA – Ha compiuto una strage. Ha ucciso sua madre e un’inquilina. E ha ferito in modo grave il figlio di quest’ultima e suo marito. La furia assassina di Roberto Zanier, 35 anni, guardia giurata, si è scatenata a Latina, sembra a causa di una lite per l’affitto di un casupola.

LA LITE – Sono circa le 6.30 quando l’ex vigilante fa irruzione in una sorta di baracca affittata a una famiglia di romeni invia Darsena, una strada in una zona isolata alle porte del capoluogo. Sembra che gli immigrati siano in ritardo con i pagamenti, Zanier vuole il denaro. Ne deriva una violenta discussione , durante la quale all’improvviso il vigilante tira fuori la pistola e sparato contro l’inquilina di 44 anni. E la uccide. Subito dopo fa fuoco contro il figlio 21enne dell vittima e contro il marito. Il ragazzo viene colpito alla testa ed è ricoverato in gravi condizioni al Santa Maria Goretti di Latina. Suo padre viene trasportato nello stesso ospedale, ma per fortuna è stato ferito solo di striscio.

Il palazzo di via Rappini dove Zanier ha ucciso la madre (Marangon)Il palazzo di via Rappini dove Zanier ha ucciso la madre (Marangon)LA MAMM – L’altra vittima di Zanier è sua madre, di 68 anni, uccisa nel suo appartamento al secondo piano di via Rappini. Su questo delitto il mistero è fitto: non si sa ancora se l’omicidio sia avvenuto prim o dopo quello della romena e soprattutto perché. Si ipotizza che anche qui il movente si legato al denaro.

LA FUGA – Compiuti i due omicidi Zanier, forse ancora armato, fugge verso il Lido di Latina a bordo di una Renault: polizia e carabinieri lo stanno cercando anche con un elicottero. Alle ricerche sta collaborando il padre della guardia giurata, che è stato subito contattato dalla polizia e sta bene.

http://roma.corriere.it/

Notizie via email