Troppo grasso per l’aereo dovrà tornare in Francia con la nave

0
974 Numero visite

Ha un disfunzione ormonale e pesa 230 chili. la British Airways ha rifiutato l’imbarco anche per le sue precarie condizioni di salute

Kevin Chenais intervistato dalla Cbs
Kevin Chenais intervistato dalla Cbs

Una famiglia francese è rimasta bloccata a Chicago dalla fine di ottobre per il rifiuto della British Airways di trasportare il figlio, giudicato troppo grasso. Ieri sera è arrivata in treno a New York, dove il 19 deve imbarcarsi sulla nave passeggeri “Queen Mary 2” per tornare in Europa.

Kevin Chenais, 22 anni, pesa circa 230 chili a causa di una disfunzione ormonale, si muove su una sedia a rotelle motorizzata e ha bisogno di assistenza medica continua. Per un anno e mezzo è stato curato in una clinica specializzata di Chicago. Alla fine di ottobre doveva tornare in Francia con il padre Reneé e la madre Christiana su di un volo della British Airways, ma la compagnia britannica si è rifiutata di imbarcarlo a causa della stazza e delle precarie condizioni di salute.

La famiglia francese è rimasta per 13 giorni in un albergo all’aeroporto, cercando una soluzione. “La British Airways ci ha pagato solo cinque notti”, ha raccontato il padre. Air France e Swissair si sono offerte di imbarcare Kevin, ma la famiglia ha detto di non avere più denaro a sufficienza. Alla fine i Chenais hanno deciso di prendere un treno fino a New York e da qui imbarcarsi sulla nave da crociera Queen Elizabeth 2, che collega la città americana con Southampton in Gran Bretagna.

Il viaggio in treno è durato 21 ore. Con l’aiuto del consolato francese, della polizia e del personale della compagnia ferroviaria Amtrak, è stato predisposto un servizio speciale alla stazione Pennsylvania per permettere a Kevin di scendere dal treno e raggiungere l’albergo in taxi. “Abbiamo pagato 1.200 dollari per il treno e 2.200 dollari per la nave. Non possiamo pagare di più”, ha detto il padre del giovane, che una volta in patria intende fare causa alla compagnia aerea britannica. La Queen Mary 2 lascerà New York il 19 novembre ed arriverà a Southampton il 26.

http://www.rainews24.it

Notizie via email