Sassi ed estintori dal cavalcavia Colpiti due furgoni e tre auto

0
850 Numero visite

Parte del tratto autostradale è stato inibito al transito per circa mezz’ora per permettere la rimozione dalla carreggiata degli oggetti pericolosi. In corso accertamenti per identificare gli autori del gesto folle

cavalcavia
Sassi dal cavalcavia

Milano, 14 ottobre 2013 – Ancora sassi dal cavalcavia. Questa volta accompagnati da estintori. E’ un gesto di insana follia questo avvenuto questa sera dopo dopo le 19.30 sulla autostrada A8 Milano-Laghi all’altezza del chilometro 0.5 (all’altezza del cavalcavia del Ghisallo): ignoti hanno lanciato gli oggetti colpendo tre auto e due furgoni, senza tuttavia ferire gli automobilisti alla guida.

Parte del tratto autostradale è stato inibito al transito per circa mezz’ora per permettere la rimozione dalla carreggiata degli oggetti pericolosi. La polizia stradale ha fatto sapere che al momento sono in corso accertamenti per identificare gli autori anche in un campo nomadi poco distante dal luogo del lancio.

http://www.ilgiorno.it

Newsletter