Anche in Francia scoppia un caso Kyenge

0
1.018 Numero visite
Christine Taubira

Sospesa una candidata del Front National alle elezioni locali: ha detto che preferirebbe vedere su un albero la ministra della Giustizia Christine Taubira, di origine africana

Christine Taubira
Christine Taubira

Ha pagato con le dimissioni, una candidata alle elezioni locali in Francia: ha scritto sulla sua pagina facebook che una scimmietta vestita da bambina era la versione da piccola di Christine Taubira, ministro della Giustizia francese di origine africana. Un caso che ricorda quello italiano sul ministro dell’Immigrazione Cecile Kyenge, paragonata a un orango dal vicepresidente del Senato Roberto Calderoli.

Il caso Kyenge targato in Francia
Anne Sophie Leclere, questo il nome della candidata per il Front National è apparsa in una trasmissione televisiva sui volti nuovi del partito guidato da Marine Le Pen. Ma il suo intervento ha provocato soltanto polemiche per le sue affermazioni razziste contro la Taubira. Bionda, madre di tre bambini, proprietaria di una pescheria a Rethel, nelle Ardenne, dove è in corsa per le municipali, la Leclere sembrava un volto rassicurante. Però durante il programma su France 2 è emerso che sulla sua pagina Facebook c’erano una foto di una scimmietta vestita da bambina accanto a quella della Taubira, con le didascalie “a 18 mesi” e “oggi”. Così ha tentato di difendersi dicendo che voleva solo accusare il ministro della Giustizia di comportarsi in modo “selvaggio”.

La Taubira? “Meglio su un albero”
Ma poi la Leclere ha peggiorato le cose. E in onda su France 2 ha detto: “Una scimmia è un animale, una persona nera è un essere umano. Ho degli amici neri e non dico loro che sono scimmie”, ha affermato. Ma ha poi aggiunto che preferirebbe vedere la Taubira “sui rami di un albero, invece che al governo”. Il Front National, che i sondaggi indicano in forte crescita sia per le amministrative di marzo che per le successive elezioni europee, ha preannunciato un’inchiesta disciplinare contro la Leclere.

http://www.rainews24.rai.it

Newsletter