Un errore nel computer alle Hawaii si vola gratis

0
1.253 Numero visite

orpresa per i viaggiatori di United Airlines: il biglietto prenotato online
è a zero dollari. La compagnia aerea fa sapere: «I ticket restano validi»

Bella sorpresa per i viaggiatori di United Airlines, una delle maggiori compagnie aeree statunitensi, che ieri nel prenotare e fare biglietti online hanno scoperto, arrivati al pagamento, che il loro volo era praticamente gratis. Zero dollari, la tariffa applicata – per un errore del sistema informatico – e solo pochi dollari di tasse e commissioni. Un volo per Los Angeles con scali e interconnessioni, mediamente intorno agli 800 dollari, è costato così poco meno di 10 dollari. Così come una tratta per le Hawaii.

Nonostante l’inattesa «offerta» sia stata causata da un errore del computer – riporta la BBc online – la compagnia aerea ha fatto sapere, con un tweet, che «onorera’» i biglietti emessi. Ma ha, appena accortasi dell’errore, sospeso «temporaneamente» il suo sito web per riparare il meccanismo che ha consentito l’emissione dei biglietti scontatissimi.

«Abbiamo esaminato l’errore che si è verificato ieri e sulla base di queste specifiche circostanze, onoreremo i biglietti», ha scritto la compagnia aerea nel tweet.

Bob Stokas di Oak Lawn, (Chicago), uno dei «fortunati» viaggiatori, ha raccontato alla NBC di aver acquistato un biglietto di ritorno a Los Angeles, aspettandosi di pagare fino a 800 dollari. «Quando sono andato a verificare la tariffa, compresi i voli di collegamento, ho scoperto che da e per Los Angeles mi sarebbe costato 10 dollari a persona: è stato uno shock e una sorpresa», ha detto.

http://www.lastampa.it/

 

Newsletter