Il sito della Camera dei Deputati costerà 4 milioni. Storace: “un’esagerazione”

0
926 Numero visite

ROMA – Il nuovo sito della Camera dei Deputati costerà ben quattro milioni di euro. Tutti presi dalle tasche dei contribuenti.

Scoppiano così le polemiche: il segretario de “La Destra” Francesco Storace attacca la presidente di Montecitorio Laura Boldrini.

20130820_sito-camera

 

“Perché tutti questi soldi? – chiede -. Costerà il 50% in più rispetto all’ultima gara fatta da Bertinotti: 100mila euro al mese contro 70”.
La vicenda viene raccontata dalla “Repubblica”, ma lo staff assicura che la nuova gara permetterà di risparmiare 15mila euro al mese rispetto ai costi attuali. Il bando precedente era stato assegnato a tre società che si sono occupate del sito camera.it, della webtv e delle sezioni di parlamento.it.

L’appalto scadeva a febbraio e, nell’ottica di una spending review del Parlamento e di una maggiore trasparenza, gli uffici di Laura Boldrini hanno provveduto a un bando, che scadrà il 20 settembre, con base d’asta un milione e 200mila euro all’anno per tre anni.
“La precedente gara – spiega – fu chiusa a 800mila euro l’anno. Ci spiega la Boldrini come fa a risparmiare pagando il 50% in più?”. Montecitorio replica sottolineando che si tratta d una base d’asta.

http://www.leggo.it

Newsletter