Un’overdose stronca l’attore Cory Monteith

0
1.458 Numero visite

Trovato morto nella sua camera del Pacific Rim Hotel di Vancouver

Rachele Nenzi

1373789355-monteith

Stroncato da una potentissima overdose. Cory Monteith, protagonista della serie televisiva Glee, è stato trovato morto in una camera del Pacific Rim Hotel di Vancouver.

Il cadavere è stato trovato dal personale dell’albergo.

Secondo una prima alisi del medico legale, che effettueranno l’autopsia domani, il corpo del 31enne attore americano non presenterebbe traccia di violenze. Secondo il sito statunitense Perez Hilton, l’attore sarebbe infatti stato stroncato da una overdose. Ospite dell’albergo dal 6 luglio, oggi Monteith avrebbe dovuto lasciare la stanza. Quando è stato trovato dal personale dell’albergo, era morto già da alcune ore.

http://www.ilgiornale.it/

Newsletter