Lavoro, Giovannini: accordo entro metà settembre o decide governo

0
998 Numero visite
Enrico Giovannini

Il ministro del Lavoro al tavolo di confronto con le parti sociali:imprese e sindacati trovino accordoquadro entro metà settembre che delinei ”un punto di equilibrio” per quel che riguarda i contratti a termini in vista dell’Expo 2015

Enrico Giovannini
Enrico Giovannini

Roma, 16 lug. – (Adnkronos) – O imprese e sindacati concordano un accordo quadro entro metà settembre che delinei ”un punto di equilibrio” per quel che riguarda i contratti a termini in vista dell’Expo 2015 o ”il Parlamento e il Governo dovranno intervenire”. Cosi’, a quanto si apprende, il ministro del Lavoro Enrico Giovannini al tavolo di confronto con le parti sociali.

Per sfruttare l’opportunità legata all’Expo 2015 il governo starebbe pensando ad una griglia di interventi in base ai territori, settore ed attivita’ economica e tempi; una griglia riempita con le forme contrattuali e gli incentivi. E’ questa, a quanto si apprende, l’ipotesi che il ministro del Lavoro avrebbe spiegato a sindacati e imprese nel corso del confronto in vista dell’Expo 2015.

http://www.adnkronos.com/

Newsletter