Roma, esplosione in un palazzo:due feriti

0
1.163 Numero visite

Vent’anni lui, 19 lei, hanno subito gravi ustioni. Lo scoppio provocato da una fuga di gas

C_2_articolo_1098746_imagepp (1)
Foto Ansa

Due persone, un ragazzo e una ragazza di 20 e 19 anni, sono rimaste gravemente ferite dopo un’esplosione all’interno di un palazzo, a causa di una probabile fuga di gas. L’episodio è accaduto intorno alle 2 a Nettuno, vicino Roma. Lo stabile, con dieci appartamenti, è stato evacuato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco.

I due sono stati trasportati in codice rosso all’ospedale Sant’Eugenio di Roma con ustioni di secondo e terzo grado. In seguito all’esplosione si è sviluppato un incendio. L’appartamento si trova al piano terra di uno stabile di tre piani con dieci appartamenti, otto dei quali disabitati.

L’edificio ha riportato ingenti danni strutturali ed è stato sottoposto a sequestro. Sul posto, oltre a vigili del fuoco e personale del 118, sono intervenuti anche polizia e carabinieri.

Newsletter