Lavoro: protesta con bara e manichino decapitato a Palermo

0
1.169 Numero visite

(AGI) – Palermo, 18 giu. – Una bara di cartone marrone a grandezza naturale con una croce sopra e un manichino vestito di tutto punto ma decapitato pendono sinistramente dall’ex istituto statale sordomuti, oggi Iridas, in via Cavour, accanto alla prefettura di Palermo.

Palermo_2045-10-44-28-5093Hanno protestato cosi’ i 15 dipendenti dell’ente regionale, da 15 mesi senza stipendio mentre resta incerto il loro futuro.

“Presidente Crocetta e assessore Scilabra ci avete decapitato”, si legge su un cartello. Uno dei dimostranti, Giacomo Giamporcaro, sostiene che in febbraio la Regione si era impegnata a saldare gli arretrati e a ricollocare il personale Iridsa in un altro ente: “Ma si sono rivelate solo chiacchiere”, ha detto Giamporcaro, che ha aggiunto: “Crocetta si decida: sblocchi le mensilita’ e metta in liquidazione l’Iridas o lo rilanci, perche’ siamo disperati”. (AGI) .

http://www.agi.it/

Newsletter