Arona, parcheggia la sua automobile con il pass di un disabile morto

0
1.138 Numero visite

Multa e due punti in meno alla donna di Lesa scoperta dai vigili

CINZIA BOVIO

Smascherata ad Arona un’altra «furbetta» del parcheggio. Una donna di Lesa, 43 anni, è stata sorpresa con il pass disabili di un uomo deceduto mesi fa mentre posteggiava comodamente nello spazio riservato. E’ successo martedì attorno alle 13.

Il posto auto occupato in modo abusivo con il pass del morto
Il posto auto occupato in modo abusivo con il pass del morto

La Polizia municipale di Arona ha notato l’auto con il contrassegno in uno stallo per disabili personalizzato lungo via Roma. Incrociando dati, in collaborazione con la Polizia locale del Unione dei Comuni collinari del Vergante, si è scoperto che il cartellino era stato rilasciato dal Comune di Lesa a un anziano che però è risultato deceduto qualche mese fa.

Incerti i rapporti di parentela: la donna ha prima dichiarato che fosse dello zio, poi di un conoscente, infine pare si trattasse del padre del convivente. I vigili hanno comminato una multa di 84 euro con la riduzione di due punti dalla patente.

http://edizioni.lastampa.it/

 

Newsletter