Ucraina, Armani dona 500mila euro a Unhcr per i rifugiati

0
85 Numero visite
PUBBLICITA

Il Gruppo Armani aderisce, con una donazione di 500 mila euro, all’iniziativa di solidarietà finalizzata alla raccolta fondi di Unhcr, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per i Rifugiati, per l’assistenza e la protezione delle persone costrette a fuggire a causa del conflitto in atto in Ucraina.

PUBBLICITA

Il Gruppo annuncia inoltre una donazione di capi di prima necessità destinati ai profughi che saranno distribuiti attraverso la Comunità di Sant’Egidio, già presente e attiva nelle zone di confine.

I dipendenti avranno la possibilità di dare il proprio personale contributo partecipando alle fasi di preparazione delle spedizioni.

 

Notizia