Guerra in Ucraina, arrivati in Piemonte 21 profughi con disabilità

Dodici di loro sono stati accolti dal Cottolengo di Torino

0
116 Numero visite
PUBBLICITA

TORINO. Sono stati accolti oggi in Piemonte 21 rifugiati ucraini con disabilità, fuggiti dalla città di Leopoli grazie all’aiuto della Croce Rossa.

PUBBLICITA

Sono arrivati questa mattina al Centro Operativo Emergenze di Settimo Torinese e poi immediatamente trasferiti grazie alla collaborazione della Protezione Civile regionale in strutture idonee del territorio.

In particolare 12 persone con disabilità medio-grave sono state accolte dal Cottolengo di Torino, che si è subito attivato per dare supporto non appena appresa la notizia, e altre 9 persone meno gravi, ma che richiedono comunque assistenza, sono state trasferite alla RSA Istituto Sant’Antonio da Padova, a Valchiusa in provincia di Torino.

 

Notizia