Terni. Conclusi i corsi per la lingua dei segni

0
85 Numero visite
Viviana Altamura

(Ufficio stampa) – “Il corso di formazione LIS,  lingua Italiana dei segni, espressamente voluto dal sindaco Stefano Bandecchi, rivolto ai dipendenti comunali – dichiara l’assessora al Welfare Viviana Altamura – si è concluso.
Abbiamo chiesto all’Ente nazionale per la protezione e l’assistenza ai Sordi provincia di Terni, dei professionisti adeguati.

Questa ci ha formalizzato  un preventivo ed un programma, dando i limiti di 20 partecipanti e la durata di 12 ore. Lo scopo del corso è di fornire ai partecipanti le basi linguistiche e le strategie comunicative utili alle necessità dei cittadini non udenti.

L’importanza è quella di sensibilizzare il dipendente fornitore di servizi, alla predisposizione all’accoglienza e alla comprensione. Il corso è iniziato il 9 maggio ed è terminato il 20 giugno, la durata è stata di 12 ore, in 7 incontri settimanali. E’ stato frequentato da 22 dipendenti tra cui un dirigente. I settori interessati sono i  servizi sociali, la polizia locale, il personale, i  lavori pubblici, la cultura, il patrimonio, l’istruzione. Nei prossimi mesi verranno attivati ulteriori corsi”.

SPA – Ufficio Stampa/Agit

Redazione Comune di Terni

 

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di MP Iscriviti gratuitamente ⤹