Si torna a scuola per imparare la lingua dei segni

0
767 Numero visite
PUBBLICITA

“We love LIS” è il nome del progetto, finanziato da Regione Lombardia, per promuovere la conoscenza di questa lingua. I corsi sono aperti alla cittadinanza

PUBBLICITA

“We love LIS”. Per il secondo anno tornano i corsi per imparare la lingua dei segni

Dieci istituti del nord della provincia, con capofila l’IC di Cunardo, sono in rete per l’attivazione del progetto finalizzato alla sensibilizzazione alla Lingua dei segni italiana e realizzato in seguito al bando di Regione Lombardia IN(segnare) la LIS.

Da quest’anno, il progetto comprende anche attività aperte a tutti: corsi di sensibilizzazione, una rappresentazione teatrale presso la tensostruttura dei Giardini estensi a settembre ed una esibizione del Coro delle mani bianche.

Sono quindi organizzati presso la sede della scuola primaria Mazzini di via Como a Varese dei corsi che saranno tenuti dalla dott.ssa Chiara Calderone, docente presso il dipartimento di Lingua dei segni dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

È possibile iscriversi (non più di 25 persone per corso) a partire mediante mail a istitutocomprensivovarese1@gmail.com o telefonando al plesso Mazzini ( 0332 280641 ), fino ad esaurimento posti.

I corsi saranno nelle seguenti date: giovedì 21 marzo; giovedì 4 aprile, venerdi 5 aprile, giovedì 11 aprile, venerdì 12 aprile. Corso A: dalle 14.30 alle 16.30; Corso B: dalle 16.30 alle 18.30.

www.varesenews.it/

PUBBLICITA
Notizia