Fine dell’odissea per i 67 disabili iscritti alle scuole stabiesi, arrivano gli operatori qualificati

0
442 Numero visite
PUBBLICITA

Da marzo, con sei mesi di ritardo, partirà il servizio di assistenza specialistica scolastica per i 55 disabili iscritti alle scuole elementari stabiesi e i 12 delle superiori. Ad aggiudicarsi l’appalto fino al 30 giugno 2019 è stato l’Istituto Paritario Santa Croce Cooperativa Sociale.

di Mauro De Riso

PUBBLICITA

Operatori qualificati per i 67 disabili che frequentano le scuole stabiesi. Da marzo, con sei mesi di ritardo, partirà il servizio di assistenza specialistica scolastica per consentire ai 55 disabili iscritti alle scuole elementari stabiesi e ai 12 delle superiori di disporre di attività di integrazione sociale, sostegno e interpretazione della lingua dei segni, attraverso programmi socio-educativi condivisi con scuole e famiglie. Ad aggiudicarsi l’appalto fino al 30 giugno 2019 è stato l’Istituto Paritario Santa Croce Cooperativa Sociale, la cui offerta è risultata la migliore tra le 16 pervenute al Comune. Ma l’aggiducazione è avvenuta con riserva, in quanto subordinata alla verifica del rispetto dei requisiti generali previsti dal bando, a fronte di un’offerta ritenuta anomala. La cooperativa, in pratica, avvierà il servizio nelle scuole, ma se dai controlli dovessero risultare cause ostative a carico dell’operatore, il Comune revocherà l’affidamento provvisorio.

L’aggiudicatario riceverà circa 182mila euro, fondi regionali che Palazzo Santa Lucia ha destinato al Comune di Castellammare di Stabia per avviare le procedure per l’affidamento dell’assistenza specialistica scolastica, per la quale un tempo le pratiche erano svolte dalla stessa Regione mentre ora sono demandate agli enti locali. per due volte l’ente comunale stabiese ha tardato ad attivarsi, inducendo persino alcune famiglie ad affidarsi ad operatori privati a proprie spese per garantire una valida preparazione ai propri figli diversamente abili. Un problema che per l’anno venturo non si riproporrà, in quanto l’appalto attuale ha valenza biennale

https://www.stabiachannel.it/

Notizia