PUBBLICITA

 

PUBBLICITA

La Mini Cooper SE completamente elettrica è dotata di ausili alla guida e al funzionamento che rendono per la prima volta disponibile alle persone con disabilità il divertimento di guida a emissioni zero nel segmento delle auto compatte.

Stefanie Wurst, Head of Mini, ha detto che, per lei, diversità significa consentire a tutti di condividere l’esperienza di guida tipica della Mini. E questo vale anche per la Mini elettrificata, ovviamente. L’obiettivo della casa automobilistica britannica è dare a tutti uguale accesso a innovazioni così importanti.

Mini Cooper SE: la vettura elettrica può essere guidata anche dalle persone disabili grazie a una conversione

L’istruttrice di Driving Experience Tina Schmidt-Kiendl, lei stessa una persona su sedia a rotelle, è stata in grado di fornire un contributo particolarmente prezioso quando si è trattato di dotare la Mini Cooper SE di ausili operativi.

Su questa base, il veicolo dispone di una ghiera dell’acceleratore sul volante e di un pomello del freno a mano accanto al volante, e questi sono stati poi messi alla prova nella pratica. Il design della Cooper SE è molto accessibile così com’è. Con il doppio recupero, si ha il pieno controllo dell’accelerazione e della frenata istantanee, ha affermato Schmidt-Kiendl dopo il suo test drive.

Quando sono andate insieme per un giro di prova a Monaco, però, Tina Schmidt-Kiendl e Stefanie Wurst hanno notato che la città aveva ancora qualcosa da recuperare in termini di pianificazione urbanistica.

I punti di ricarica sono spesso installati sul marciapiede e sono difficili da accedere per persone in sedia a rotelle per via del cordolo o perché display e presa di ricarica sono troppo alti. Altre città europee hanno adottato un approccio più pionieristico concentrandosi sull’elettromobilità.

I punti di ricarica devono essere accessibili a tutti, quindi sono installati senza barriere architettoniche a livello del suolo, direttamente sulla segnaletica del parcheggio. Se vogliamo che la società sia davvero inclusiva, è necessario ascoltarsi a vicenda. Bisogna considerare le esigenze di tutti, soprattutto quando si tratta di innovazioni tecniche.

Le persone con disabilità possono convertire l’auto in base alle proprie esigenze

Con le sue caratteristiche di design tradizionali e la tecnologia di guida lungimirante, la Mini Cooper SE combina lo stile autentico del marchio britannico con un divertimento di guida senza emissioni, sia in ambiente urbano che durante le escursioni fuori città.

Le persone con disabilità possono scegliere soluzioni personalizzate per opzioni di conversione individuali per la loro Mini installando vari ausili alla guida e al funzionamento, che consentono loro di godere appieno della mobilità senza problemi.

Nella vettura elettrica, ad esempio, è possibile installare un anello da usare come acceleratore, il comando manuale per il freno e una copertura del pedale rimovibile. L’anello di accelerazione per veicoli elettrici è installato all’interno della circonferenza del volante, consentendo un comodo azionamento manuale mediante una semplice pressione.

La forma di questo accessorio facilita il funzionamento sicuro, garantendo il massimo controllo del veicolo, con entrambe le mani sempre sul volante. Nella Mini, l’anello dell’acceleratore può essere disattivato tramite un interruttore. Poiché funziona in modalità wireless, può essere anche rimosso se necessario.

L’impostazione dell’accelerazione ridotta rende molto più facile parcheggiare e allontanarsi dolcemente quando si è nel traffico congestionato. In frenata basta uno sforzo minimo per ridurre la velocità con la pratica leva del freno.

Quando è montata sul lato destro sotto il volante, la leva del freno è facilmente accessibile in ogni momento e corre verso il freno senza che il gruppo delle aste interferisca con il cruscotto del veicolo.

Un copripedale per i pedali originali dell’acceleratore e del freno protegge il guidatore da azionamenti accidentali, aumentando così la sicurezza. Il coperchio può essere facilmente rimosso in qualsiasi momento per un uso versatile della Mini Cooper SE.

Le sue moderne caratteristiche in assistenza alla guida, infotainment e connettività fanno sì che la Cooper SE continui a offrire una comoda fruibilità. Con il suo moderno display touch da 8.8 pollici, l’ultima generazione del sistema operativo Mini è ottimizzata per un controllo rapido e intuitivo delle funzioni del veicolo, dell’audio, della comunicazione, della navigazione e delle app.

Per garantire una guida sicura e sportiva del veicolo convertito, i conducenti Mini possono anche seguire uno speciale corso di formazione sulla sicurezza di guida presso il centro BMW e Mini Driving Experience a Maisach, appena fuori Monaco. Ciò consente loro di esercitarsi nelle manovre di frenata e di evitamento su vari fondi stradali, nonché nei cambi di corsia con e senza decelerazione.

Oltre alla massima sicurezza e confidenza al volante, i partecipanti possono svolgere esercizi di guida altamente dinamici per trarre un divertimento ancora maggiore durante le curve. In questo modo, lo storico marchio britannico consente una mobilità individuale sicura e senza restrizioni e un piacere di guida sostenibile e 100% elettrico per tutti.

 

Notizia