Londra per disabili: informazioni sull’accessibilità trasporti

0
60 Numero visite
Pubblicità

Se stai organizzando una visita a Londra, in questa pagina troverai le informazioni più importanti riguardo all’accessibilità e alle barriere architettoniche. Rispetto ad altre capitali, Londra è ben organizzata anche in questo senso, ed è quindi facile trovare molti luoghi accessibili e strutture che rendono il viaggio e il soggiorno confortevoli

Pubblicità

Accessibilità nei trasporti di Londra

Accessibilità Aeroporti di Londra

Gli aeroporti di Londra dispongono di sedie a sedie a rotelle e personale che ti aiuterà ad arrivare all’uscita una volta atterrato. Se, invece, viaggi con la tua sedia a rotelle dovresti parlare con la compagnia aerea prima di imbarcarti.

  • HeathrowGatwick: rampe per sedie a rotelle, percorsi agevolati, toilettes con servizi igienici adeguati, sedute dedicate nelle varie aree del terminal e nella zona check-in.
  • Luton: noleggio di sedie a rotelle, servizi igienici per disabili, assistenza per salire e scendere dall’aereo.
  • Stansted: facile accesso per disabili, bagni adattati, sedute per disabili in tutto l’aeroporto, pannelli informativi sistemati ad una posizione più bassa.

Ti consigliamo di portare la documentazione che attesta l’invalidità o disabilità perché in alcune attrazioni di Londra si effettuano sconti e biglietti a prezzo ridotto o viene consentito l’ingresso gratuito ad un accompagnatore.

Accessibilità in metropolitana

Molte stazioni della metro di Londra offrono un percorso completamente in piano dall’entrata alla banchina o direttamente fino alla metro. Attualmente solo 77 delle 270 stazioni della metropolitana hanno l’accesso senza gradini, ma molte di queste hanno ancora uno spazio fra la piattaforma e il treno

Seguendo questo link potrai pianificare i tuoi spostamenti personalizzandoli secondo le tue esigenze, basterà inserire il percorso che devi effettuare selezionando le seguenti opzioni di accessibilità nei filtri:

  • Uso di scale mobili, no scale
  • Passaggio accessibile alla piattaforma
  • Accesso completo accessibile.

Puoi anche scaricare una mappa dei trasporti metropolitani londinesi e vedere quali sono le stazioni accessibili. Il personale è pronto ad aiutarti a raggiungere il vagone della metropolitana e anche per trovare un posto a sedere. Molti dei treni dispongono di spazi per le sedie a rotelle. Una volta giunto a destinazione troverai ad aspettarti un’altra persona dello staff che ti aiuterà a raggiungere l’uscita.

Accessibilità Docklands Light Railway (DLR)

Tutte le stazioni DLR sono facilmente accessibili tramite ascensore o rampa. Le piattaforme sono anche praticamente allo stesso livello dei veicoli, anche se talvolta ci può essere uno spazio fra marciapiede e vettura o uno scalino.

Accessibilità sui Treni locali

Viaggiare da soli con i treni locali potrebbe essere difficile, perché spesso ci sono delle scale e uno spazio fra il treno e la banchina. Ma anche in questo caso il personale ti aiuterà in tutti i modi. Leggi come usufruire dei servizi disponibili relativi all’accessibilità dei treni.

Accessibilità in autobus

Gli autobus londinesi sono sicuramente un modo accessibile per muoversi su tutta l’area della capitale britannica. Attualmente, tutti gli autobus di Londra, tranne gli autobus 9 e 15, sono a pianale ribassato. Hanno anche una rampa retrattile e lo spazio per ospitare una persona su sedia a rotelle.

Accessibilità autobus turistici

Gli autobus turistici sono la maniera più semplice e confortevole per visitare Londra. Gli autobus di Big Bus Tours sono accessibili alle sedie a rotelle, le quali possono anche salire sulle imbarcazioni delle crociere sul fiume incluse nel biglietto. Anche se non ti sarà possibile salire al secondo piano del bus, il tour sarà ugualmente bello e, soprattutto, facile.

Accessibilità nel trasporto fluviale

Spostarsi in battello a Londra è una bella esperienza e ti permette di vedere la città in una prospettiva completamente diversa. Se vuoi provare l’esperienza di una Crociera sul Tamigi, o semplicemente spostarti in battello, ti interesserà sapere che tutti gli imbarchi sono accessibili con sedia a rotelle e la maggior parte dei battelli ha anche spazio per le sedie a rotelle. Sempre meglio contattare in anticipo la compagnia per poter disporre dell’aiuto del personale per salire e scendere dall’imbarcazione.

Accessibilità in taxi

All’interno dei taxi tradizionali neri, c’è spazio a sufficienza per permettere di salire con la sedia a rotelle. Le vetture dispongono anche di altri servizi come rampe, sedili rotanti o apparecchi acustici induttivi. E trasportano anche cani guida senza problemi.

Londra Accessibile: Noleggio di sedie a Rotelle e di Cani Guida

Organizzare un viaggio con sedia a rotelle ed altri ausilii può essere difficoltoso, e molti preferiscono affittare in loco sedie a rotelle e altro: come in altre città importanti, anche a Londra sono presenti aziende specializzate nel noleggio di sedie a rotelle e di altre attrezzature per l’accessibilità: tra queste segnaliamo Direct Mobility e Mobile Equipment Hire Direct, specializzate nel noleggio a breve termine.

Puoi anche decidere di scegliere una sedia a rotelle pieghevole leggera che ti può essere recapitata all’aeroporto di Heathrow o al tuo hotel da London Wheelchair Rental.

Di seguito ti indichiamo alcune delle attrazioni che dispongono del servizio di noleggio di sedie a rotelle. Ma dovrai contattarle in anticipo per assicurarti che ne abbiano una disponibile.

Viaggiare a Londra con un cane guida

Se sei accompagnato da un cane guida, sei autorizzato ad entrare nei negozi e nei trasporti pubblici di Londra. Per accedere ad altri luoghi, come hotel o ristoranti, dovresti contattare le strutture in anticipo ma generalmente sono accettati.

Londra Accessibile: Attrazioni e itinerari accessibili consigliati

Questa è una delle fasi più importanti quando ti appresti ad organizzare il tuo viaggio. E di sicuro vorrai sapere in anticipo dove puoi andare. Quindi hai bisogno di sapere quali sono le attrazioni e i monumenti di Londra accessibili.

Attrazioni accessibili

Quasi tutte le principali attrazioni di Londra sono strutturate per accogliere gli ospiti in sedie a rotelle. E ve ne sono molte che offrono informazioni in Braille e guide che usano il linguaggio dei segni in inglese.

  • Buckingham Palace: puoi ritirare una sedia a rotelle gratuitamente all’arrivo, su prenotazione.
  • Tower Bridge: la struttura è accessibile, in più, l’ingresso è gratuito per la persona disabile e per un accompagnatore.
  • London Eye: la ruota panoramica non prevede sconti, ma se insieme al biglietto mostri il documento che certifica la tua disabilità, il tuo accompagnatore entra gratis. Ci sono due sedie a rotelle in ogni cabina, ma è meglio seguire le istruzioni e prenotare in anticipo.
  • Torre di Londra: non tutta l’area dell’attrazione è accessibile, poiché sono presenti scale nella torre. Ma ci sono alcune zone che si possono percorrere con la sedia a rotelle che, volendo, puoi richiedere all’entrata. L’ingresso prevede riduzioni se mostri i documenti di disabilità e il tuo accompagnatore entra gratuitamente.
  • St. Paul Cathedral: nella zona sud della cattedrale non vi sono scale, quindi si può accedere. La cripta si può raggiungere in ascensore. Le uniche aree non accessibili sono le gallerie. L’ingresso non prevede sconti ma per un accompagnatore il biglietto è gratuito. A tua disposizione troverai sedie a rotelle e anche guide audio descrittive.
  • Westminster Abbey: poiché il suolo presenta diverse pendenze, la cattedrale non è tutta accessibile ma puoi visitare la maggior parte degli interni. L’ingresso per le persone diversamente abili e per l’accompagnatore è gratuito. Inoltre puoi richiedere gratuitamente l’uso delle sedie a rotelle messe a disposizione dalla struttura.
  • Kensington Palace: è accessibile dai Kensington Gardens e si possono raggiungere tutti i piani con un ascensore. Le persone diversamente abili hanno a disposizione il linguaggio di segni britannico e percorsi descrittivi. Volendo, puoi richiedere la sedia a rotelle ma devi prenotarla in anticipo e puoi disporre di uno scooter elettrico per girare comodamente nel parco.
  • British Museum: questo museo è totalmente accessibile alle persone con mobilità ridotta. Vi sono i servizi igienici accessibili, guide che usano il linguaggio dei segni inglese e guide descrittive audio.
  • Madame Tussauds di Londra: l’intero museo è accessibile con sedia a rotelle e il tuo accompagnatore entra gratis. Anche in questa struttura puoi richiedere una sedia a rotelle.
  • Museo di Storia Naturale: è totalmente accessibile e dispone di un ascensore e di bagni adattati. Nel museo si può richiedere di utilizzare gratuitamente le loro sedie a rotelle. La struttura offre sessioni in inglese con descrizione sia audio che nel linguaggio dei segni ed eventi divertenti per bambini con autismo.
  • National Gallery: gli ingressi Getty, Sainsbury Wing, National Café e Pigott Education Center non hanno scale. Puoi farti prestare una sedia a rotelle sul posto. Sono disponibili dibattiti sulla pittura nel linguaggio dei segni inglesi e sono disponibili trascrizioni di audioguide.
  • Tate Modern: gli ingressi da River o da Sumner Street sono privi di gradini. Ci sono ascensori e livelli 1 e 4 ponti per passare dal locale caldaia al nuovo edificio della Switch House attraverso la Turbine Hall.
  • Victoria & Albert Museum: l’ingresso da Cromwell Road è senza gradini. Prenota in anticipo per richiedere una guida che ti assista durante la tua visita. Le sedie a rotelle sono disponibili all’ingresso. Ci sono anche spiegazioni nel linguaggio britannico dei segni, libri tattili e altro ancora.
  • Museo delle Scienze: il museo è completamente accessibile e dispone di sedie a rotelle con uso gratuito. Offre opuscoli tattili e libri di grandi dimensioni. Il museo organizza eventi svolti nel linguaggio britannico dei segni e sessioni interattive durante tutto l’anno.
  • National Portrait Gallery: l’accesso a tutti i piani avviene grazie agli ascensori ed è possibile prenotare una sedia a rotelle in anticipo. Il museo offre numerose opzioni di di accessibilità, tra cui servizi igienici accessibili, apparecchi acustici induttivi, dialoghi nel linguaggio britannico sei segni, guide e mappe in braille.
  • Greenwich National Maritime Museum: Il National Maritime Museum di Greenwich, il bar e il negozio di souvenir sono totalmente accessibili alle sedie a rotelle. È possibile prenotare una sedia a rotelle e gli accompagnatori hanno il biglietto per l’ingresso all’esposizione mostre gratuito.
  • Wembley Stadium : lo stadio è accessibile con sedia a rotelle.
  • Shakespeare’s Globe Theatre: è accessibile sia per visitare una mostra o il teatro oppure per assistere ad uno spettacolo teatrale.
  • Somerset House e Courtauld Gallery: sia Somerset House che la Courtauld Gallery sono completamente accessibili in sedia a rotelle. Le strutture per disabili della Courtauld Gallery includono anche servizi igienici accessibili e lenti di ingrandimento
  • SEA LIFE London: l’acquario è totalmente accessibile così come i servizi igienici. Puoi richiedere una sedia a rotelle all’ingresso.
  • Spitalfields Market: si può girare in sedia a rotelle, e ci sono sedute attrezzate in alcune zone del mercato, i bagni accessibili e di un parcheggio per disabili. I cani guida sono consentiti.
  • The Shard: il grattacielo è accessibile con sedia a rotelle e dispone di bagni adattati.
  • Castello di Windsor: è accessibile ai disabili e i bagni sono accessibili. Non sono previsti sconti all’ingresso ma l’accompagnatore può entrare gratis.
  • Harry Potter Studio Tour: le sedie a rotelle possono essere lasciate nel portabagagli dell’autobus, ma è bene sapere che vi sono un paio di scalini per salire a bordo. Sarebbe meglio contattare l’organizzazione prima di andare.

Negozi accessibili a Londra

Anche i negozi più importanti sono sono accessibili alle persone in sedia a rotelle:

  • Harrods: dispone di accessi al piano da Basil Street, Brompton Road e Hans Crescent. Inoltre, vi sono ascensori accessibili ai disabili e servizi igienici attrezzati in tutti i piani della struttura.
  • Fortnum & Mason: l’ingresso di Piccadilly permette l’accesso fino alle scalinate, a tutti i piani sono disponibili ascensori adatti per ospitare sedie a rotelle. I bagni accessibili si trovano al primo e al quarto piano.
  • LEGO Store London: è accessibile grazie all’ascensore che collega i due piani.
  • Hamleys: struttura accessibile con ascensore che collega i vari piani.
  • Liberty London: l’ingresso principale su Great Marlborough Street e quello dal salone di bellezza hanno accesso senza gradini e ci sono ascensori che fermano a ogni piano del negozio.
  • Selfridges: non ci sono piani inclinati entrando da Duke Street, Oxford Street e Orchard Street e Mews Edward. L’edificio dispone di porte e scale mobili automatiche. Ad ogni piano si trovano spogliatoi adatti a persone con mobilità ridotta, e bagni per disabili. I cani guida certificati sono i benvenuti.
  • John Lewis Oxford Street: tutti i piani sono accessibili attraverso ascensori o scale mobili adeguate. I servizi igienici, come gli spogliatoi, sono accessibili, disponibili apparecchi acustici induttivi e sedie a rotelle disponibili a noleggio.
  • Westfield Stratford City: è possibile accedere al centro commerciale con gli ascensori e ci sono porte automatiche a tutti le entrate. Inoltre, vi sono bagni per disabili.
  • Westfield London: agli ingressi del centro commerciale non vi sono porte automatiche di passaggi con porte automatiche e vi sono ascensori dove si può accedere con le sedie a rotelle. In ogni piano si trovano bagni accessibili.

Teatri, cinema, club e luoghi di musica

I migliori musical di Londra si trovano nei teatri più grandi della città, e anche i più antichi hanno quasi tutti avuto cura di aggiornare le strutture creando bagni per disabili e zone accessibili. Per essere sicuri che sia possibile andarci con la sedia a rotelle è meglio controllare il sito web e contattare il teatro scrivendo una e-mail, anche perché in questo caso possono offrire biglietti a prezzi ridotti. Molti dei teatri minori offrono sessioni speciali, ad esempio con il linguaggio dei segni o con descrizione audio per le persone con ridotta capacità visiva oppure sessioni dai toni più pacati adatti a coloro che soffrono di disturbi dello spettro autistico. Per trovare le strutture che offrono questo tipo di sessioni consigliamo di controllare a questo link il teatro accessibile.

Muoversi a Londra con una sedia a rotelle

Le persone con mobilità ridotta o in sedia a rotelle possono muoversi facilmente in quasi tutta Londra, perché non vi sono molte barriere e nelle zone turistiche i marciapiedi sono percorribili senza difficoltà. Il centro della città offre molte zone accessibili, alcune si trovano in questi punti di interesse come Soho, Covent Garden e tutto il tratto di Southbank dove puoi andare dal London Eye a Tower Bridge percorrendo una strada completamente piana. Inoltre, una volta arrivato al Millennium Bridge, lo puoi attraversare e raggiungere St Paul’s Cathderal.

Un altro piacevole tour lo puoi fare nel quartiere di Greenwich, dove la gran parte delle attrazioni sono accessibili. Da qui puoi raggiungere l’altra sponda del fiume prendendo la Funivia Emirates, accessibile con sedia a rotelle, oppure il battello.

 

Notizia