Mamma condivide il momento in cui la sua bimba sorda sente la sua voce per la prima volta

0
32 Numero visite
PUBBLICITA

di Irene Pastori

PUBBLICITA

Non c’è niente di più bello che condividere dei teneri momenti tra un genitore e il suo piccolo. Per questo, infatti, una donna ha deciso di pubblicare online un momento molto intimo e speciale con sua figlia Riley. La piccola è sorda, e sua mamma ha condiviso il momento in cui è riuscita a sentire la sua voce grazie a un apparecchio acustico. Il dispositivo ha permesso alla bambina di sperimentare diversi nuovi suoni, in un’esperienza incredibilmente commovente e magica sia per la madre che per la figlia.

L’emozionante video del momento in cui una bambina è riuscita a sentire per la prima volta dei suoni ha fatto il giro del web, raccogliendo 1 milione di visualizzazioni. Nel filmato, condiviso su TikTok dalla mamma, Christina, conosciuta sulla piattaforma come “Christina_pax”, si vede la donna che tiene in braccio la sua bambina, mentre nell’orecchio della piccola è visibile un apparecchio acustico. La bambina guarda in alto verso la madre, proprio come tutti i bimbi, ignara del fatto che di lì a pochi secondi avrebbe ascoltato la sua voce.

Christina quindi inizia a parlare con sua figlia, dicendo Ciao. So che è strano. La bimba sembra confusa nel sentire per la prima volta la voce della sua mamma: il suo viso mostra una gamma di emozioni. Alla fine sorride, spingendo la madre a chiederle: “È divertente? Sì, è divertente”. Christina poi dice ripetutamente alla sua bimba: “Ti amo”.

Christina ha commentato il filmato con una didascalia in sovrimpressione e la sua voce fuori campo che afferma: “Non ero sicura di pubblicare questo video. Il filmato mostra mia figlia sorda che sente la mia voce per la prima volta. Devo dire che gli apparecchi acustici non sono una “soluzione magica” per le persone sorde. Le persone sorde sono esseri completi così come sono e non hanno bisogno di nessuno che li aggiusti. Gli apparecchi acustici sono solo uno strumento per accedere al suono. Ma in ogni caso, questo è stato un momento molto speciale per entrambe.

Un’utente ha espresso tutto il suo apprezzamento verso il video affermando: “Sorprendente! Sono così felice di sapere che hanno inventato gli apparecchi acustici per bambini! Chissà perché nascono con quel problema? Spero che possano risolverlo o prevenirlo!”, ma Christina ha risposto in modo inaspettato, affermando che non cambierebbe nulla della sua piccolina“Ma no, la sordità non è un male da demonizzare! C’è una bella lingua e una ricca cultura e comunità. Siamo orgogliosi della sordità di Riley”.

Non è un momento emozionante?

 

Notizia