Helma Wardenaar, maestra di Chicago si carica l’alunna disabile sulle spalle per portarla in gita

0
65 Numero visite

 

Difficile pensare di fare un’escursione nel bosco se non si riesce a camminare perché costretti su una sedia a rotelle. Almeno fino a quando una insegnante americana non ha escogitato il modo di portare con sé un’alunna che fa uso della carrozzina per disabili sin dalla nascita. Doveva essere una normale gita scolastica in campeggio e invece l’originale trovata di questa insegnante è finita sui principali telegiornali americani e sulle pagine di cronaca.

Alla fine dell’anno scolastico un istituto americano di Chicago ha organizzato una gita alternativa in campeggio e fin qui niente di speciale, perché ormai non è affatto nuova l’iniziativa di portare i bambini a stretto contatto con la natura e lontano dai rumori della città. Peccato che all’avventura avrebbe voluto partecipare anche Maggie, una bellissima ragazzina che si sposta in sedia a rotelle perché affetta sin dalla culla da una rara forma di paralisi cerebrale.

In casi simili succede che la ragazzina resti a casa o a scuola, mentre i suoi compagni vanno tranquillamente in gita scolastica. Questa volta la tenacia e il coraggio di una insegnante di Chicago hanno avuto la meglio. Direttrice dei servizi scolastici dell’Academy For Global Citizenship of ChicagoHelma Wardenaar è anche l’insegnante di Maggie

https://www.panecirco.com/